Ucraina – Gli Stati Uniti premono su Cina ed India per non aver condannato l’invasione

CINA

Il ministero degli Esteri cinese ha detto ieri abbastanza chiaramente che sono stati gli Stati Uniti a causare la crisi in Ucraina, e la loro attuale propaganda sui media è spregevole, aggiungendo anche che le sanzioni imposte alla Russia sono “illegali”.

Il consigliere del Dipartimento di Stato Derek Schollet è entrato nell’arena con le seguenti minacce:

– se la Cina viene sorpresa a cercare di aiutare la Russia a evitare le sanzioni, dovrà affrontare contromisure

– aiuto nell’evitare le sanzioni, e nell’allentare le sanzioni, tutto ciò comporterà una punizione da parte degli Stati Uniti, e lo stesso attende qualsiasi altro Paese che decida di ignorare le istruzioni di Washington

– alla domanda, cosa stanno minacciando esattamente gli Stati Uniti, – si è rifiutato di rispondere.

INDIA

Mercoledì l’amministrazione Biden ha esortato l’India a prendere le distanze dalla Russia, nonostante il governo (indiano) si sia più volte astenuto dall’approvare risoluzioni che condannano l’invasione dell’Ucraina. L’India è l’unico grande alleato degli Stati Uniti che si è rifiutato di criticare pubblicamente Mosca, sebbene abbia chiesto la fine delle violenze.

“Si può dire con certezza che l’India è ora un partner di sicurezza molto importante e apprezziamo questa partnership. In futuro, spero che, a causa delle aspre critiche che la Russia ha ricevuto, l’India capirà che è ora di prendere le distanze ancora di più dalla Russia”, ha affermato mercoledì l’Assistente Segretario di Stato per gli affari dell’Asia meridionale Donald Lu. Ha aggiunto che i funzionari statunitensi hanno tenuto colloqui con i funzionari indiani per “sottolineare l’importanza di una risposta collettiva che condanni l’invasione russa”.

In vista dell’incontro virtuale del Quad, l’amministrazione Biden ha ulteriormente aggravato la situazione dichiarando che “non c’è spazio per scuse o evasioni”.

Inoltre, funzionari statunitensi hanno pubblicamente affermato che l’amministrazione Biden sta “lavorando per convincere l’India a prendere una posizione chiara” dopo essersi astenuta tre volte in un dibattito delle Nazioni Unite sull’invasione russa dell’Ucraina.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.