Il piano russo per liberarsi dal dollaro funziona meglio di quanto immaginato

[ad_1] La Russia ha ormai triplicato le riserve d’oro da 600 a 1800 tonnellate Alex Christoforou, The Duran 8 ottobre 2017 Jim Rickards de The Daily Reckoning discute come la Russia agisce aggressivamente per sganciare l’economia dal dollaro USA. Gold, alternativa allo SWIFT, e la tecnologia blockchain sono utilizzati per liberare la Russia dall’influenza egemonica statunitense… …

Leggi tutto

Il Kurdistan è un piano israeliano per la regione

[ad_1] Salman Rafi Sheikh New Eastern Outlook 03.10.2017 Cominciamo dal fatto che alcun altro attore, nemmeno i curdi stessi, guadagnerà dall’istituzione del Kurdistan indipendente più d’Israele. Il sostegno israeliano a uno Stato curdo ha una base materiale. Ciò rende l’intera questione curda assai debole e soggetta ai cambiamenti da espedienti e ricorsi geopolitici, come e …

Leggi tutto

Federalismo in Siria: Whashington, Parigi e Berlino ancora manovrano?

[ad_1] Zayd Hashim, Global Research, 19 settembre 2017 Il 18 settembre, alla domanda sul referendum curdo previsto il 25 settembre dal clan Barzani in Iraq, Jean-Yves Le Drian rispose: “Siamo già in Iraq che si prepara al dopo-SIIL. E per noi, dopo lo SIIL si presuppone una governance politica inclusiva, rispettosa della costituzione irachena e …

Leggi tutto

Myanmar: Benzina e fuoco, non buoni contro cattivi

[ad_1] Tony Cartalucci, LD, 5 settembre 2017 La crisi nel Myanmar, nel Sudest dell’Asia, ha confuso molti analisti geopolitici per la complessità storia e la copertura intenzionalmente ingannevole e contraddittoria data dai media occidentali. Il governo del Myanmar è diretto da Aung San Suu Kyi e dalla sua Lega Nazionale per la Democrazia (NLD), saliti …

Leggi tutto

Un forte partenariato BRICS per un futuro luminoso

[ad_1] Tradotto dal cinese, questo è il discorso di apertura del Presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping al Vertice BRICS di Xiamen Presidente Xi Jinping, Quotidiano del Popolo, 4 settembre 2017 – Global Research “Un partenariato forgiato con l’approccio giusto sfida la distanza geografica; è più forte della colla. del metallo e della pietra” …

Leggi tutto

Netanyahu in Russia: cosa preoccupa Israele?

[ad_1] Dmitrij Minin SCF 29.08.2017L’obiettivo dichiarato dell’incursione improvvisa del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu a Sochi e dell’incontro con il presidente russo era aggiornarlo sulla “dimensione dell’impronta militare dell’Iran in Siria”. Tuttavia, Tel Aviv lo fa con regolarità invidiabile, e poiché la Russia ha già una presenza in Siria, Israele difficilmente potrebbe offrire a Mosca qualche …

Leggi tutto

Il ruolo fondamentale dell’Africa nell’attuazione della Nuova Via della Seta

[ad_1] Dmitrij Bokarev New Eastern Outlook 17.08.2017 L’Africa è una delle regioni d’importanza fondamentale per l’implementazione del progetto ambizioso della Cina Fascia e Via (OBOR). Proprio come in Eurasia, la Cina intende coprire questo continente con una rete di ferrovie e autostrade che si estendono dai porti lungo le coste orientali dell’Africa fino a quelle occidentali. …

Leggi tutto