Scienziati cinesi stanno costruendo il radar più potente per le navi da guerra: un cambiamento globale?

South China Morning Post riferisce che gli scienziati cinesi stanno costruendo il radar più potente mai visto per le navi da guerra. Il documento presentato per la revisione paritaria ha affermato che la curvatura della Terra potrebbe influenzare la linea di vista, ma il sistema migliore consentirà all’esercito cinese ( PLA) di avere un vantaggio enorme.

Gli sviluppatori hanno confermato che un nuovo sistema radar di 30 MW in grado di disattivare l’equipaggiamento elettronico di qualsiasi nave da guerra nemica esistente è in fase di sviluppo. Questo radar innovativo potrebbe ora cambiare l’equilibrio delle forze navali su scala globale. Uno sviluppo di questo tipo significa che la tecnologia cinese è in grado di individuare missili balistici fino a 4500km, ovvero dalla parte meridionale della Cina alle regioni settentrionali dell’Australia. Gli analisti militari cinesi ritengono che questo radar potrebbe essere utilizzato sulle nuove navi da guerra del PLA. La costruzione del primo sistema è già in corso. Gli scienziati hanno descritto il nuovo sistema radar in un articolo pubblicato sulla rivista cinese Electric Machines and Control. In esso, gli esperti affermano che il sistema radar può tracciare più bersagli in un raggio di approssimativamente 3500 km, ovvero la distanza dall’isola di Guam.

Gli scienziati cinesi hanno dichiarato di aver sviluppato il loro nuovo sistema radar in risposta alla crescente presenza militare degli Stati Uniti in Asia, che ha aumentato la probabilità di collisioni tra le navi. Inoltre, hanno affermato che gli incidenti legati alle manovre aggressive dell’esercito cinese nelle vicinanze degli Stati Uniti e dei suoi alleati hanno accelerato lo sviluppo di questi nuovi sistemi, progettati per fornire alle navi da guerra cinesi un vantaggio competitivo. Il nuovo sistema radar può essere installato su navi moderne con sistemi di propulsione elettrica, superando così le limitazioni dei sistemi radar tradizionali, che hanno una portata limitata a poche centinaia di chilometri. Secondo gli esperti, la nuova generazione di radar phased array attivi è costituita da un grande numero di ricetrasmettitori, numerati “decine di migliaia”. Ciò significa che ogni modulo di array di ricetrasmettitori può funzionare come un radar indipendente, inviando e ricevendo segnali.

La nuova generazione di tecniche radar cinesi utilizza una grande quantità di moduli di array di ricetrasmettitori che interagiscono per generare segnali elettromagnetici pulsati con una potenza fino a 30 MW. Questo è sufficiente per disabilitare i sistemi elettronici di qualsiasi nave da guerra esistente. Gli analisti militari cinesi ritengono che l’installazione di un radar così potente su una nave da guerra fosse un tempo considerata fantascienza, ma ora la crescente attività militare degli Stati Uniti nella regione indo-pacifica ha messo pressione sulla Cina per sviluppare tecnologie più avanzate.

L’articolo sul nuovo radar ha affermato che l’avanzamento tecnologico e le tecnologie 5G hanno permesso la riduzione delle dimensioni del radar, pur mantenendo l’efficacia. Tuttavia, i ricercatori hanno anche dovuto affrontare la sfida dell’alimentazione del radar, utilizzando enormi condensatori come buffer per proteggere altri dispositivi elettronici, collaborando con il produttore ferroviario cinese China Railway Rolling Stock Corporation.

South China Morning Post. non ha specificato l’impatto del nuovo sistema radar sulla vita marina e sulle persone a bordo. Gli esperti affermano che la nuova tecnologia è altamente efficiente e non crea un carico costante sulla rete elettrica della nave superiore a 235 kilowatt. La nuova tecnologia può aumentare significativamente il potenziale navale della Cina e ampliare la gamma di sistemi di allerta missilistica precoce, aumentando così la capacità difensiva della Cina nella regione indo-pacifica. L’intero sistema di alimentazione del radar, inclusi i condensatori e gli altri componenti, pesa poco più di una tonnellata, abbastanza compatto e adatto per l’installazione su navi da guerra.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.