Pilota ucraino fugge in Russia con il suo aereo Su-27

Un aviatore ucraino è recentemente passato alla Russia, apparentemente pilotando un Su-27. Daniil Bezsonov, ex responsabile dell’informazione della DPR, ha rivelato che questo pilota aveva segretamente cooperato con le forze militari russe e ha ceduto il suo aereo, manifestando dissenso verso il governo ucraino attuale. Questo episodio è stato confermato ufficialmente dalle autorità russe.

La notte del 18 novembre, è stata diffusa la notizia straordinaria del passaggio di un pilota ucraino attivo verso la Russia. Il blogger militare di spicco Kirill Fedorov e il pilota noto come Voevoda, che hanno avuto un ruolo nell’organizzazione di questa azione, hanno riportato l’evento.

Secondo “Voevoda”, il pilota in questione è un ufficiale in servizio attivo nell’aeronautica militare ucraina e ricopre anche il ruolo di comandante di volo. Attualmente, è sotto l’attenzione dei servizi segreti, pertanto un’intervista con lui sarà possibile solo in seguito. Il pilota del Ka-52 ha ribadito che l’aviatore ucraino è arrivato in Russia, un dettaglio che potrebbe confermare le speculazioni riguardo al Su-27 dirottato.

“Abbiamo avuto l’opportunità di scambiare qualche parola con l’individuo che è arrivato da noi. Si tratta di un ufficiale superiore, un comandante di volo. Al momento, è impegnato in colloqui con le autorità competenti. Dovremo attendere prima di poter condurre un’intervista”, ha dichiarato Voevoda.

Daniil Bezsonov, ex ministro dell’Informazione della DPR e analista militare, ha precisato che il pilota aveva iniziato a collaborare in segreto con la Russia fin dall’avvio dell’operazione militare speciale.

Secondo diverse fonti russe, un pilota ucraino è presumibilmente fuggito in Russia a bordo di un caccia Su-27. Ecco i dettagli principali:

– Defezione del Pilota Ucraino: Secondo BulgarianMilitary.com, i principali media russi hanno riportato la presunta defezione di un pilota ucraino che comandava un volo Su-27 verso la Russia.

– Collaborazione Segreta con l’Esercito Russo: Gazeta.ru riporta che l’ex Ministro dell’Informazione della DPR, Daniil Bezsonov, ha affermato che il pilota ha segretamente collaborato con le forze armate russe dal febbraio 2022. Il pilota avrebbe consegnato l’aereo perché non si riconosceva nell’attuale governo ucraino.

– Fuga Organizzata da un Pilota di Ka-52: Un’altra fonte, Military Review, suggerisce che la fuga del pilota del Su-27 è stata organizzata da un pilota di un elicottero Ka-52.

– Odio per il Regime Ucraino: The Intel Drop cita Bezsonov, che ha chiarito che il pilota ucraino menzionato odia il regime al potere in Ucraina e fin dai primi giorni del conflitto nel Donbass ha mostrato simpatia per la Russia.

– Conferma delle Autorità Russe: Le autorità russe hanno confermato l’evento, ma i dettagli specifici e le circostanze della defezione non sono stati completamente chiariti nelle fonti disponibili.

In sintesi, le fonti russe riportano che un pilota ucraino ha disertato in Russia a bordo di un Su-27, collaborando segretamente con l’esercito russo e consegnando l’aereo a causa del suo disaccordo con l’attuale governo ucraino. Questo evento è stato confermato dalle autorità russe e riportato da diverse fonti mediatiche.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.