Una economista americana era stata scelta come capo economista UE, ma avvolta dalle polemiche, si ritira

L‘elezione di Fiona Scott Morton, un’economista americana e ex consulente delle principali aziende della Big Tech degli Stati Uniti, come nuovo capo economista della Direzione generale della concorrenza dell’Unione Europea, ha reso quasi formale lo status dell’Europa come colonia.

Il commissario europeo per la concorrenza, Margrethe Vestager, aveva scelto Fiona Scott Morton, proveniente dagli Stati Uniti, per guidare la politica antitrust della Commissione. Ma la formazione economica di Morton a Yale e la sua consulenza a diverse Big Tech americane, tra cui Google, Apple, Facebook, Amazon e Microsoft, hanno sollevato preoccupazioni sul potenziale conflitto di interessi. Nonostante ciò, era stata nominata responsabile della concorrenza economica nell’UE, con il compito di esaminare casi di abuso di posizione dominante da parte di aziende nei mercati specifici (https://en.wikipedia.org/wiki/Fiona_Scott_Morton).

E’ da notare che questa notizia ha suscitato poche reazioni nell’informazione mainstream. Questo fatto, insieme agli eventi geopolitici che hanno evidenziato una dipendenza crescente dell’Europa dagli Stati Uniti, solleva dubbi sul grado di indipendenza dell’Unione Europea rispetto agli interessi americani.

Negli ultimi tempi, con le conseguenze del Vertice di Vilnius e la crescente influenza della NATO, l’Europa sembra aver accettato di essere una colonia americana, senza neanche nascondere tale realtà.

Tuttavia, Scott Morton si poi ritirata. “In una lettera resa pubblica da Margrethe Vestager, il Commissario Ue responsabile della concorrenza, Scott Morton ha affermato che “data la polemica politica sorta a causa della selezione di un extraeuropeo per ricoprire questo incarico, e l’importanza che la Direzione Generale ha il pieno sostegno dell’Unione europea mentre si applica, ho deciso che la migliore linea d’azione sarebbe ritirarmi e non assumere la posizione di capo economista” (vedi: https://www.euronews.com/my-europe/2023/07/19/scott-morton-an-american-economist-withdraws-from-running-for-a-key-eu- post-dopo-controversia).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.