Rischi benefici vaccini? il parere del prof. Paolo Bellavite

"Vaccini ok, io contrario alle fake. I numeri sono falsati, ecco la verità"

PROFESSOR BELLAVITE: NON SONO CONTRARIO AI VACCINI MA ALLE BALLE SUI VACCINI

“I numeri sono falsati, ecco la verità. Si sta imponendo una cultura da ‘Fattoria degli Animali’ di Orwell. I numeri sono falsati. Non sono contrario ai vaccini, ma alle balle sui vaccini”. Il rischio di morte per chi ha fatto il vaccino è 0,00003%, con il virus dello 0,00001%. 3 a 1. In una donna di età inferiore a 40 anni il rischio di trombosi dopo il vaccino è 3 volte più alto del rischio di morte per Covid-19.

Gli anticoncezionali probabilmente aumentano un po’, poco, il rischio in entrambi i casi, quindi il rapporto non cambia. Il calcolo dei giornali in favore del vaccino è sovrastimato di 500.000 x 3volte= 1 milione e mezzo di volte. Più o meno, perché i dati sono approssimati. Ma è una dato totalmente falsato”.

Il rapporto rischi benefici ha quindi un problema a monte? “Certo. Quando si considera solo la gravità della malattia senza tener conto di quale sia il rischio di prendersi la malattia. Anche il Covid può provocare la trombosi, ma devi prenderti il covid, devi prenderlo in forma grave, devi avere delle patologie tali da avere dei problemi e devi anche rientrare nella fascia di età più colpita, parlando dal punto di vista statistico. Non si possono fare discorsi generali e paragonare cavoli con patate. Se fai il vaccino è certo invece che sei sottoposto ad un farmaco che ha rischi ancora in fase di studio” (Fonte: Affaritaliani).

https://www.affaritaliani.it/Vaccini-ok-contrario-alle-fake-I-numeri-sono-falsati-ecco-la-verit%C3%A0-735390.html

Exit mobile version