Business e fondazioni di beneficienza

Business e fondazioni di beneficienza 1

Business efficace di una fondazione di beneficenza

La Bill & Melinda Gates Foundation è un ente di beneficenza privato fondato nel 2000 dal miliardario Bill Gates e da sua moglie Melinda. C’è anche una terza figura che gestisce il Fondo: il miliardario Warren Buffett, è considerato l’uomo più ricco d’America. Gli esperti ritengono che il contributo di Buffett alla Fondazione superi anche quello di Gates.

Alla fine del 2020, il patrimonio del fondo sfiorava i 52 miliardi di dollari ed è la più grande fondazione di beneficenza degli Stati Uniti. Ha lasciato marchi famosi della filantropia americana come la Rockefeller Foundation (circa $ 5 miliardi), la Ford Foundation ($ 15 miliardi), la George Soros Open Society Foundation ($ 4 miliardi) e altri.

Fin dalla sua nascita, la Fondazione Gates ha dichiarato le priorità delle sue attività di beneficenza: medicina e assistenza sanitaria, istruzione, lotta alla povertà e alla fame nel mondo. Una caratteristica speciale del fondo è che applica metodi commerciali alle donazioni. Grazie a Bill Gates è emerso il concetto di “venture philanthropy”. Ecco una vistosa sostituzione di significati: la parola “filantropia” nasconde i concetti di “venture finance”, “venture business”, “venture development”. I soldi sono diretti a progetti ad alto rischio che possono portare grandi profitti, oltre a fungere da “portafogli” per i dipartimenti governativi, quando è necessario pagare operazioni scomode da finanziare attraverso il bilancio federale.

Le sovvenzioni nette della Fondazione per il 2020 sono state pari a $ 6,12 miliardi. Nell’ambito di sei aree prioritarie delle attività del Fondo, sono stati erogati i seguenti importi di sovvenzione (milioni di dollari):

1) Sviluppo globale – 1.893; 2) Salute globale – 1.792; 3) Programma degli Stati Uniti – 642; 4) Crescita globale e opportunità – 620; 5) Politica globale e advocacy – 523; 6) Parità di genere – 94.

Come si vede, le prime due direzioni hanno rappresentato oltre il 63% del valore totale di tutti i contributi della Fondazione nell’ultimo anno. Nominerò i principali destinatari permanenti dell’assistenza filantropica del Fondo:

1) GAVI Alliance (Alleanza Globale per le Vaccinazioni); 2) Organizzazione Mondiale della Sanità ; 3) Il Fondo Globale per la Lotta all’AIDS, alla Tubercolosi e alla Malaria ; 4) PERCORSO – Il Programma per l’Appropriata Tecnologia in Salute ; 5) Il Fondo USA per l’UNICEF ; 6) La Fondazione Rotary del Rotary International ; 7) Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo (Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo – MBRD); 8) Alleanza globale per lo sviluppo di farmaci per la tubercolosi ; 9) MMV – Medicines for Malaria Venture (Partnership pubblico-privato per lo sviluppo di farmaci per combattere la malaria); 10) Università Johns Hopkins ( Università Johns Hopkins ).

Nell’ambito di quasi tutte e sei le aree prioritarie delle attività del Fondo, i progetti relativi a temi medici erano in primo piano. E più specificamente – con la “pandemia di Covid-19”. Ancora più specificamente – con il tema della vaccinazione. La Fondazione Gates è in qualche modo collegata a tutte le istituzioni chiave che pianificano e organizzano la lotta contro la “pandemia”. Innanzitutto con l’OMS. Nel bilancio dell’OMS per il 2020-2021. (come negli anni precedenti) La Gates Foundation è il più grande donatore tra le fonti di finanziamento aggiuntive (non governative) (10,47%). GAVI Alliance è al secondo posto tra le fonti aggiuntive – 5,76%. Questa è l’idea di Bill Gates, che è completamente controllato da lui. Fondazione Gates e GAVI – un unico insieme. Questo blocco rappresenta oltre il 16% di tutte le infusioni di denaro nell’OMS. La voce del rappresentante di questo blocco è decisiva nel determinare le priorità delle attività dell’OMS.

Ora le organizzazioni a cui la Fondazione Gates fornisce assistenza, si segnala l’UNICEF ( UNICEF – Fondo internazionale di emergenza per l’ infanzia delle Nazioni Unite) – Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia . Bill Gates è interessato a questa organizzazione, prima di tutto, come canale attraverso il quale le grandi aziende parmensi possono entrare nei paesi del “povero Sud” con i loro preparativi per la vaccinazione dei bambini.

Sorprendentemente, la Fondazione Gates agisce come benefattore anche per la Banca Mondiale. E visto che la Banca Mondiale si è completamente ridisegnata per combattere la “pandemia” lo scorso anno, possiamo affermare con sicurezza che le donazioni della Fondazione Gates alla Banca Mondiale sono dirette a promuovere i vaccini contro il covid nei paesi del “povero Sud”.

La Gates Foundation ha un rapporto molto stretto ma sottostimato con il Rotary International, un’organizzazione non governativa internazionale . Questa è una rete di Rotary Club creata in dozzine di paesi in tutto il mondo; i circoli sono caratterizzati da grande segretezza e, secondo gli esperti, presentano segni di logge massoniche. Il Rotary International sta inoltre mostrando un crescente interesse per gli argomenti medici e per il budget dell’OMS per il 2020-2921. è al quarto posto nell’elenco delle ulteriori fonti di finanziamento (dopo la Fondazione Gates, GAVI Alliance e la Banca Mondiale).

Le attività della Fondazione nel campo della medicina e della salute sono focalizzate sul tema dei vaccini e delle vaccinazioni. In primo luogo, sullo sviluppo di farmaci contro il “virus Wuhan”. In secondo luogo, sul loro avanzamento nei paesi del “povero Sud”. Pertanto, la Fondazione ha stretti rapporti con l’Università di Oxford come sviluppatore del vaccino AstraZeneca e la società farmaceutica anglo-svedese AstraZeneca , produttrice del farmaco con lo stesso nome. Come riportato da The Nation l’anno scorso , “Gates ha fatto leva sull’università… perché la Fondazione è uno dei fondatori e dei maggiori sponsor della Coalition for Epidemic Preparedness Innovations, che a sua volta finanzia lo sviluppo del vaccino dell’Università di Oxford (del valore di circa 384 milioni di dollari)” .

E la cosa più piccante è che la Gates Charitable Foundation è una struttura aziendale efficace. Dopotutto, la distribuzione annuale delle sovvenzioni viene effettuata a spese del profitto ricevuto e il profitto è molto significativo. Alla fine del 2020, l’importo delle sovvenzioni emesse ammontava a $ 6,1 miliardi. Il patrimonio del Fondo a fine anno era pari a quasi $ 52 miliardi. L’incremento del patrimonio per l’anno è stato di $ 0,9 miliardi. Pertanto, il profitto in quanto l’importo delle sovvenzioni emesse e la crescita del patrimonio è stata pari a $ 7 miliardi. Il ritorno sul patrimonio della Fondazione Gates alla fine dell’anno, secondo le mie stime, ha raggiunto il 13,7%. Molte aziende e banche possono invidiare un simile risultato finanziario.

E tutto è molto semplice: il Fondo vive di operazioni (per lo più speculative) sui mercati finanziari. Alla fine del primo trimestre del 2021, il 45,23% del portafoglio di Gates Fund era detenuto da azioni della holding di investimento Berkshire Hathaway , gestita da Warren Buffett. Le azioni della holding sono aumentate di oltre il 21% nel primo trimestre di quest’anno e di oltre il 38% su base annua. Quando diciamo la Fondazione Gates, intendiamo Berkshire Hathaway ; diciamo Berkshire Hathaway – intendiamo la Fondazione Gates. Il fondo e la holding si servono reciprocamente.

Molti fatti indicano che le società Big Pharma sono la direzione principale degli investimenti del Fondo . Il fondo effettua tali investimenti sia direttamente che tramite la holding Berkshire Hathaway .

Per dettagli interessanti sull’investimento del Fondo nell’industria farmaceutica, vedere While the Poor Get Sick, Bill Gates Just Gets Richer , pubblicato sulla rivista The Nation . In particolare, si è saputo che la Fondazione Gates ha stipulato un accordo quadro con Moderna su un “progetto sanitario globale”. L’accordo prevede che la Fondazione spenda 100 milioni di dollari per la concessione in licenza del progetto in cambio dell’ottenimento di “alcune licenze non esclusive” da Moderna . I dettagli dell’accordo non sono stati resi noti.

VALENTIN KATASONOV

Exit mobile version