USA – Sotto elezioni di medio termine vengono annullate le restrizioni Covid

sanità

Photo by Polina Tankilevitch from Pexels

CDC in ritirata sulle restrizioni: allentamento strategico

I Centers for Disease Control and Prevention [gli organismi di controllo sulla sanità pubblica degli Stati Uniti d’America] sono in piena ritirata sulle restrizioni Covid-19, dopo due anni di una pandemia che ha raggiunto una fase endemica e dopo che il 99% degli americani è sopravvissuto con l’immunità naturale da una precedente infezione.

Giovedì il CDC “ha allentato molte delle sue raccomandazioni per combattere il coronavirus, un cambiamento strategico che attribuisce più responsabilità agli individui, piuttosto che alle scuole, alle imprese e ad altre istituzioni, per limitare la diffusione virale”, ha riferito il Washington Post.

“Le scuole e le altre istituzioni non hanno più bisogno di sottoporre a screening studenti e dipendenti apparentemente sani e questo è una cosa ovvia”, aggiunge il rapporto.

CDC pone meno enfasi sul distanziamento sociale. L’obbligo di quarantena per le persone non vaccinate è scomparso. L’attenzione dell’agenzia ora è sulle popolazioni altamente vulnerabili e su come proteggerle, non sulla stragrande maggioranza delle persone che a questo punto hanno acquisito una certa immunità contro il virus ed è improbabile che si ammalino gravemente”.

“Le condizioni attuali di questa pandemia sono molto diverse da quelle degli ultimi due anni”, ha detto giovedì l’epidemiologa del CDC Greta Massetti in un briefing per i giornalisti. “Quando si valuta se e dove implementare test di screening di persone asintomatiche senza esposizione nota, i funzionari della sanità pubblica potrebbero considerare di dare la priorità alle strutture di aggregazione ad alto rischio, come strutture di assistenza a lungo termine, rifugi per senzatetto e strutture correzionali e ambienti di lavoro che comprendono alloggi con accesso limitato alle cure mediche”, ha scritto il CDC nel rapporto spiegando i cambiamenti.

CDC ha fatto ciò che poteva per contenere le fasi più acute di questa pandemia’”, ha affermato Jeanne Marrazzo, esperta di malattie infettive e clinica presso l’Università dell’Alabama a Birmingham. “Quindi sta finalmente dicendo che è giunto il momento di fare un passo indietro e rimettere la responsabilità alle singole persone”.

Le linee guida più rilassate sono “una concessione al realismo, al modo in cui molte persone lo gestiscono”, ha aggiunto William Hanage, epidemiologo della Harvard TH Chan School of Public Health. “La revisione da parte del CDC delle linee guida sul coronavirus è la mossa più significativa dell’agenzia dal massiccio focolaio di infezioni da omicron lo scorso inverno“, osserva il Post.

L’amministrazione Biden sta quindi finalmente adottando le politiche di buon senso messe in atto da governatori come quello della Florida Ron DeSantis. Ciò equivale a sventolare bandiera bianca per il Covid-19 prima delle elezioni di midterm. (Fonte: Eventi Avversi)

Che dite, c’entrano un poco le elezioni di medio termine? No, per carità. Siamo noi che siamo maligni e vediamo complotti dappertutto. Come non detto.

(tramite Giubbe Rosse canale telegram)

E in Italia? I partiti più grandi non si sbilanciano come il CDC USA anche se le evidenze sono quelle, e ci si rimette alla ‘pietate’ della UE

ma ora viene detto candidamente che c’erano anche le cure e molto a portata di mano

Domani ci verrà detto che anche la pace era molto a portata di mano?

VPNews

Exit mobile version