Combattenti per la libertà? Cannibali? La verità circa i ribelli siriani

Chi sono e cosa vogliono i ribelli siriani

fonte: Internazionale 

il 18 giugno è stata diffusa la notizia della morte in Siria di un italiano di 24 anni, Giuliano Ibrahim Delnevo, ucciso vicino ad Aleppo mentre combatteva a fianco dei ribelli contro l’esercito di Bashar al Assad. Delnevo si era convertito all’islam nel 2008 e nel 2012 era entrato in Siria. Dal 2009 era indagato per arruolamento con finalità di terrorismo. Secondo Foad Aodi, presidente della Comunità del mondo arabo (Comai), “potrebbero esserci in Siria 45-50 miliziani di origine italiana che operano nel nord del paese in particolare a Deir Ezzor e ad Aleppo”. Ecco quali sono e in cosa si differenziano i gruppi ribelli attivi in Siria.

I principali gruppi ribelli

Milizie combattenti

Exit mobile version