Un equipaggio tutto al femminile gestisce un volo per la prima volta nella storia del Mozambico

[ad_1]

Primo equipaggio interamente al femminile del Mozambico | Foto utilizzata con permesso da Meck Antonio.

Un giorno storico: ecco come è considerato il 14 dicembre 2018 dagli abitanti del Mozambico, quando per la prima volta nella storia dell’aviazione civile del paese, un aeroplano è stato gestito interamente da donne.

L’equipaggio per il volo TM112/3, che ha viaggiato tra la capitale, Maputo, e Manica – una distanza aerea di 442 miglia – è stato capitanato da Admira António, la co-pilota Elsa Balate, il capo di cabina Maria da Luz Aurélio, e l’assistente di volo Débora Madeleine.

Le donne sono membri del MEX, un’entità originariamente creata come Dipartimento delle Operazioni Speciali del LAM [en,come i link seguenti, salvo diversa indicazione] – Linee Aeree del Mozambico. Nel 1995, ha cominciato ad operare come una compagnia aerea indipendente, la Mozambico Express.

Un aggiornamento di Facebook di congratulazioni postato dalla femminista e attivista Eliana Nzualo, ha fino adesso portato 450 commenti, ed è stato condiviso più di 460 volte, e ha guadagnato quasi 2.000 reazioni [pt]:

UM DIA NA HISTÓRIA – Vôo totalmente tripulado por mulheres

Vôo TM112/3 MPM- VPY- MPM (Maputo- Chimoio- Maputo)

Parabéns MEX!
Parabéns tripulação!
Parabéns Moçambique!

Por mais mulheres em todos os sectores.

UN GIORNO STORICO – Un equipaggio interamente al femminile!

Volo TM112/3 MPM-VPY-MPM (Maputo-Chimoio-Maputo)

Congratulazioni MEX!
Congratulazioni equipaggio!
Congratulazioni, Mozambico!

Per più donne in tutti i settori.

L’ attivista sociale Mauro Brito ha aggiunto che le donne dovrebbero essere orgogliose “quando sono rappresentate in varie settori” [pt]:.

Na aviação há muito poucas mulheres, poucas mesmo, isto não é aqui apenas mas em todo mundo. Imagino as mulheres por aí a fora que julgavam ser esta profissão apenas para homens, devem sentir se orgulhosas.

Nell’ aviazione ci sono poche donne, molto poche, non succede solo qui, ma nel mondo intero, penso alle donne che pensavano che questa professione fosse solo per uomini, dovrebbero essere orgogliose.

Il Mozambico non è da solo. Nell’agosto del 2018, per la prima volta per il vettore nazionale sud africano SAA, un volo intercontinentale con un equipaggio interamente al femminile ha preso il volo per portare i passeggeri da Johannesburg a San Paolo, in Brasile.

Otto mesi prima, nel dicembre del 2017, Ethiopian Airlines ha operato il suo primissimo volo composto da un equipaggio tutto al femminile. Dal pilota all’equipaggio di cabina, dall’equipaggio di check-in ai controllori di volo, il volo – da Addis Ababa in Ethiopia a Lagos in Nigeria – è stato dotato di personale interamente femminile.

[ad_2]

Source link