Ucraina: i principali eventi del 14 luglio

Munizioni USA in Ucraina

Munizioni USA in Ucraina

7:03. L’Unione europea condanna la decisione del presidente Vladimir Putin di semplificare la distribuzione dei passaporti russi ai cittadini ucraini e non riconoscerà questi documenti. “La nuova legislazione russa, che ora semplifica la procedura per ottenere la cittadinanza russa per tutti gli ucraini, è l’ennesima grave violazione della sovranità dell’Ucraina”, ha affermato Josep Borrell, rappresentante dell’UE per la politica estera, citato dai media ucraini.

07:15. Gli agricoltori della regione di Kherson vendono i loro prodotti attraverso la Crimea e la Russia. Lo ha annunciato alla TASS il vice capo dell’amministrazione militare-civile della regione di Kherson Kirill Stremousov. Sostiene che gli agricoltori non possono farlo andando in Ucraina, “dove questo può essere irto di conseguenze”.

07:32 . Più di 10 milioni di persone hanno lasciato l’Ucraina dall’inizio dell’operazione militare russa, riferisce Reuters, citando i dati dell’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati. “Più di 9 milioni di persone hanno attraversato il confine con l’Ucraina”, afferma l’articolo. La Polonia è diventata il leader nell’accoglienza dei rifugiati ucraini nell’Unione Europea: qui sono ufficialmente registrati 1.221.596 ucraini. Allo stesso tempo, circa 3 milioni di persone sono già tornate in patria.

07:59. Kiev propone di formare un accordo di base per il funzionamento della navigazione nel Mar Nero. Andriy Yermak, capo dell’Ufficio del Presidente dell’Ucraina, lo ha affermato sul suo canale Telegram. Secondo lui, “questo garantirà l’esportazione di grano ucraino e garantirà la sicurezza alimentare per milioni di persone in tutto il mondo”.

08:19. Il sindaco di Mariupol Konstantin Ivashchenko, in un’intervista a TASS, ha espresso l’opinione che l’impianto di Ilyich e l’impianto di Azovmash non sarebbero stati ripristinati fino all’estate del 2023. Nello stesso tempo, è fiducioso che l’approvvigionamento idrico della città sarà completamente ripristinato a luglio. Inoltre, secondo lui, «sono già operative almeno due farmacie, sono stati aperti due punti vendita sulla riva sinistra e due punti vendita in città».

08:36. Il presidente polacco Andrzej Duda ha affermato di considerare l’Ucraina un “vicino chiave” e si adopererà per sostenerla nella lotta contro la Russia. Lo ha detto alla presentazione delle credenziali dell’ambasciatore ucraino Vasily Zvarych.

08:47. Seversk è sotto il controllo operativo delle forze armate della Russia e della Repubblica popolare di Donetsk, ha detto il primo vice capo del ministero dell’Informazione della DPR Daniil Bezsonov in onda sul canale televisivo in diretta Solovyov. “Ciò significa che il nemico in tutta l’area può essere colpito dal nostro fuoco mirato”, ha detto. Bezsonov ha espresso l’opinione che l’esercito ucraino sarebbe “scappato” dalla città.

08:59. Il presidente moldavo Maia Sandu ha affermato che il Paese ha bisogno di riequipaggiare l’esercito “in caso di aggressione russa”. “Se la Russia proverà ad attaccarci un giorno, cosa faremo: inviare un esercito a difenderci con le zappe?” ha detto sul canale televisivo Moldova 1.

09:14. I combattimenti in Ucraina dureranno più di un anno, lo prevede il presidente serbo Aleksandar Vucic. Secondo il presidente serbo, quella che sta accadendo in Ucraina è una “guerra mondiale” in cui l’Occidente si oppone alla Federazione Russa.L’intero mondo occidentale è in guerra con la Russia attraverso gli ucraini, questo è un conflitto globale. L’unica cosa che manca è un conflitto significativo in Asia”, ha detto il politico .

09:27. A maggio, Suedi Murkezi, cittadina statunitense di origine ruandese, è stata detenuta a Kherson. I parenti dell’uomo, riferiscono che li avrebbe chiamati il ​​7 luglio , dicendo di essere stato accusato di aver partecipato a proteste di piazza e quindi di essere trattenuto a Donetsk, scrive The Guardian. I giornalisti fanno notare che Murkezi, che vive permanentemente in Ucraina dal 2020, non ha partecipato né alle battaglie a fianco dell’esercito ucraino né alle manifestazioni di protesta. Il Dipartimento di Stato sta monitorando la situazione.

09:47. Le truppe LPR hanno catturato il primo obice americano M777 a lungo raggio. La Milizia popolare repubblicana ha annunciato la ricezione di un trofeo militare con un calibro di 155 mm. “Le unità del NM dell’LPR durante le ostilità hanno ottenuto il primo supporto di artiglieria M777 come trofeo”, ha affermato l’agenzia delle forze dell’ordine.

09:57. Gli accordi sull’esportazione di grano dall’Ucraina prevedono un cessate il fuoco per il passaggio di carovane di navi, scrive il Wall Street Journal, commentando i risultati dell’incontro di ieri a Istanbul sul “corridoio del grano”. Vogliono inviare grano da tre porti ucraini in convogli scortati da navi ucraine, in anticipo verrà effettuato lo sminamento nei porti e nei percorsi di avvicinamento ad essi.

10:13. In tutti gli insediamenti dell’Ucraina, presi sotto il controllo dell’esercito russo, è stata ripristinata l’autorità municipale centralizzata. Lo riporta il Ministero della Difesa della Federazione Russa. Inoltre , “sono state stabilite forniture di cibo; i mercati ei servizi cittadini prendono gradualmente vita; agli scolari vengono dati articoli di cancelleria e libri didattici.

10:31. La dichiarazione del segretario di Stato americano Anthony Blinken secondo cui la Russia deteneva con la forza 1,6 milioni di cittadini ucraini, da alcuni dei quali preleva documenti ed emette passaporti russi, è stata aspramente criticata dal ministero degli Esteri russo. “Questa è una bugia”, ha detto la rappresentante ufficiale del dipartimento, Maria Zakharova, in onda su Solovyov Live.

10:48. Il leader kazako Kassym-Jomart Tokayev ha incaricato di creare le condizioni per il trasferimento delle società che hanno lasciato la Russia. “Ogni secondo su quasi 1,4 mila grandi aziende straniere ha sospeso le proprie attività o abbandonato completamente il mercato russo. Il governo dovrebbe creare condizioni favorevoli per il loro trasferimento in Kazakistan”, ha affermato il presidente.

10:59. Il primo ministro estone Kaja Kallas, che oggi ha annunciato ufficialmente le sue dimissioni, ha elencato i meriti del suo governo, inclusa la cooperazione con l’Alleanza del Nord Atlantico sullo sfondo del conflitto in Ucraina. Secondo Kallas, “Abbiamo aiutato le persone a far fronte ai prezzi elevati dell’energia, abbiamo investito un miliardo di euro per rafforzare la capacità di difesa dell’Estonia, abbiamo rafforzato l’ala orientale della NATO e siamo stati uno dei maggiori sostenitori dell’Ucraina. Abbiamo anche realizzato la fusione delle flotte delle guardie di frontiera e delle forze di difesa di cui si parla da decenni”.

11:10. I militari ucraini durante la ritirata da Lisichansk hanno fatto saltare in aria il centro televisivo e radiofonico. Lo riporta il servizio stampa del ministero delle Comunicazioni della LPR nel suo canale Telegram. L’oggetto è stato notevolmente danneggiato e non può essere restaurato; sono in corso di elaborazione opzioni alternative per fornire alla popolazione trasmissioni televisive e radiofoniche.

11:26. Il confine ucraino con la Repubblica Moldava Pridnestroviana non riconosciuta è sotto il controllo delle forze armate ucraine ed è ben protetto. Lo ha annunciato in onda al telethon nazionale il capo del centro stampa di coordinamento congiunto delle forze di difesa del sud dell’Ucraina Natalia Gumenyuk. Allo stesso tempo, secondo lei, “capiamo che l’inganno può essere a un livello molto alto, quindi non ci rilassiamo”.

11:52. Il capo della delegazione della Commissione europea in Lituania, Marius Vashchega, ha chiarito alla stazione radio LRT la procedura per il controllo del transito nella regione di Kaliningrad dopo che la CE ha autorizzato il trasporto di merci sanzionate nella regione su rotaia per le esigenze dell’exclave. Ha affermato che la situazione non cambia sostanzialmente: “Quanto proibito dal trasporto su strada, è vietato. Dato che c’era un controllo molto rigoroso su ciò che veniva trasportato su rotaia, lo è ancora”.

12:06. Due civili della Repubblica popolare di Donetsk sono stati uccisi e sei sono rimasti feriti lo scorso giorno a causa dei bombardamenti da parte dell’esercito ucraino. Secondo l’ufficio di rappresentanza del DPR presso il Centro congiunto per il controllo e il coordinamento del cessate il fuoco, 15 abitazioni e strutture infrastrutturali civili sono state danneggiate.

12:24. Il primo ministro ucraino Denys Shmygal ha invitato le imprese coreane che hanno lasciato il mercato russo a trasferire la produzione in Ucraina. Durante un discorso all’Asian Leadership Conference a Seoul, ha chiesto ai coreani di condividere la loro esperienza e realizzare vari progetti nel campo delle infrastrutture, dell’edilizia, della trasformazione industriale, della sanità, dello sviluppo dell’alta tecnologia e dell’e-governance.

12:54. Nelle prossime settimane riprenderà la presenza dell’OSCE in Ucraina. Lo ha affermato l’ambasciatore degli Stati Uniti presso l’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa Michael Carpenter. Secondo lui, ciò accadrà non più di un mese. Ha anche affermato che già ora c’è una “piccola presenza” di coordinatori dell’OSCE a Kiev.

13:01. Dall’inizio dell’operazione militare russa, le truppe della “coalizione russa” hanno stabilito il controllo su 251 insediamenti nella Repubblica popolare di Donetsk. Lo ha riferito la Sede della Difesa Territoriale del DPR.

13:12. Un referendum sull’adesione alla Federazione Russa si terrà nella regione di Zaporozhye all’inizio dell’autunno, ha affermato il capo della CAA Evgeny Balitsky.

13:19. I caccia delle forze aerospaziali russe hanno abbattuto in aria due aerei Su-24 ucraini nella regione di Slovyansk e un MiG-29 nella DPR. Lo ha riferito in un briefing del ministero della Difesa russo. Il dipartimento ha anche riferito che le perdite delle forze armate ucraine a seguito degli attacchi delle forze armate RF sui punti di dispiegamento delle loro unità ammontavano a un migliaio di persone e 100 unità di equipaggiamento. Inoltre, i sistemi di difesa aerea russi hanno intercettato due missili ucraini Tochka-U e sei proiettili MLRS nella regione di Kherson. Le forze aerospaziali russe hanno colpito il punto di schieramento del battaglione della 14a brigata delle forze armate ucraine con mercenari stranieri, 43 militari sono stati uccisi, circa 170 feriti.

13:30. La Lituania è d’accordo con le raccomandazioni della Commissione europea sul transito di Kaliningrad “per rispetto dell’unità transatlantica”, ha affermato il primo ministro Ingrida Simonyte. A sua volta, il rappresentante della CE ha osservato che le nuove raccomandazioni della Commissione Europea sul transito a Kaliningrad non sono il risultato di negoziati con la Federazione Russa e non significano un cambiamento nella posizione dell’Unione Europea.

13:53. Il console generale dell’Ucraina a Edimburgo Yevhen Mankovsky ha criticato le autorità locali per aver ospitato i rifugiati ucraini sulla nave da crociera MS Victoria, secondo quanto riferito dai media locali. Secondo il diplomatico, le cabine della nave sono “più piccole delle celle di prigione”. La nave si trova nel porto di Lit ed è pronta ad accogliere 739 rifugiati. “Non voglio che le persone vivano su una nave per sei mesi, nessuno lo vuole”, ha sottolineato Mankovsky. Le cabine possono ospitare fino a quattro persone, cioè a pieno carico una persona avrà due metri quadrati.

14:09. Entro una settimana, l’Unione europea prevede di annunciare e approvare il prossimo – il settimo pacchetto di sanzioni anti-russe, che potrebbe includere il divieto di importazione di oro dalla Russia, il portale Euractiv, una risorsa vicina alle istituzioni dell’UE, riferisce con riferimento ai diplomatici dell’UE. Alcuni interlocutori di Euractiv hanno affermato che le nuove sanzioni includeranno l’ampliamento dell’elenco dei beni a duplice uso vietati all’esportazione in Russia. Inoltre, negli elenchi delle sanzioni saranno incluse più persone fisiche e giuridiche associate alla leadership della Russia.

14:46. Vienna e Budapest non sono pronte a discutere le sanzioni sulle forniture di gas dalla Russia, ha affermato il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto.

15:07. L’UE sta negoziando per revocare le sanzioni imposte in relazione alla situazione in Ucraina ad alcuni russi per “motivi deboli”, riferisce Bloomberg. “Le informazioni fornite dalle persone sanzionate hanno mostrato che le prove alla base delle loro accuse erano deboli, vecchie o errate”, riporta la pubblicazione. Secondo lui, stiamo parlando di 40 russi.

15:32. La maggior parte della città di Seversk è sotto il controllo delle forze alleate delle repubbliche autonome, ha affermato l’ufficio di rappresentanza della DPR.

15:43. Le forze armate ucraine hanno sparato contro una stazione degli autobus nel centro di Donetsk, secondo i dati preliminari, due persone sono rimaste uccise, riferisce RIA Novosti citando il proprio corrispondente.

15:57. Il parlamento lettone ha vietato le forniture di gas dalla Russia dal 2023. Sono anche approvati schemi per la cooperazione con altri membri dell’UE per garantire un divieto alle importazioni di gas russo.

16:31. Il difensore civico della lingua dell’Ucraina, Taras Kremen, ha accusato il presidente Volodymyr Zelensky di aver violato la legge sulla lingua a causa dell’uso dell’inglese da parte del presidente. Ciò è dimostrato dai risultati del rapporto sull’uso della lingua di stato da parte dei funzionari, pubblicato sul sito Web del difensore civico della lingua. Secondo il rapporto, il presidente ha violato la legge sulla lingua durante un incontro con ospiti stranieri: l’uomo d’affari britannico Richard Branson il 29 giugno e l’attore e regista Sean Penn il 28 giugno. Fino a questo punto arriva l’ultranazionalismo.

16:36. I dati sulle perdite dell’Ucraina durante le ostilità sono un segreto di stato, ha affermato il viceministro della Difesa del Paese, Anna Malyar. “I numeri del bilancio delle vittime sono un segreto di stato durante la legge marziale. È dovuto all’opportunità militare e al fatto che il nemico non dovrebbe conoscere questi numeri e usarli per propri fini “, ha detto Malyar.

16:50. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden in una riunione di oggi chiederà al primo ministro israeliano Yair Lapid di espandere l’assistenza militare all’Ucraina, hanno affermato funzionari dell’amministrazione statunitense durante un briefing per i giornalisti, scrive il portale israeliano Wella. “… Ci sono esigenze specifiche degli ucraini, che discuteremo con gli israeliani”, ha detto un funzionario dell’amministrazione. “La fornitura di armi all’Ucraina è l’ultimo punto di contesa tra il governo degli Stati Uniti e il governo di Israele … Ad oggi, Israele non ha accettato la fornitura di armi avanzate all’Ucraina”, scrivono i media.

17:21. Gli Stati Uniti hanno affermato che l’OSCE amplierà la propria presenza in Ucraina nelle prossime settimane. In futuro, l’organizzazione potrebbe concentrarsi sulla fornitura all’Ucraina di difesa aerea a medio raggio, sistemi HIMARS e artiglieria a lungo raggio, ha affermato l’ambasciatore degli Stati Uniti presso l’organizzazione Michael Carpenter. Ha chiarito che si tratta del progetto di coordinamento dell’OSCE in Ucraina, che opererà solo grazie al contributo di persone che la pensano allo stesso modo, privando così la Federazione Russa del diritto di veto.

17:28. Il conflitto in Ucraina ha avuto un impatto sull’aumento dei prezzi dell’energia e la Russia sta utilizzando le forniture di gas al mercato estero come arma, ha detto il presidente francese Francois Macron ai canali TV TF1 e France2, riferisce Interfax. Secondo lui, la Russia ha deciso “di iniziare a chiudere il gas”. Finora, questo ha colpito un certo numero di paesi dell’UE, “che ha minacciato, di cui era preoccupato”. “E così ha fermato il principale gasdotto Nord Stream 1. Questo è un segnale”, ha detto il presidente. “Siamo in quella che viene chiamata una guerra ibrida“, ha spiegato Macron.

17:40. La polizia nazionale ucraina riferisce che alle 17:00 ora locale i corpi di 22 morti sono stati trovati a Vinnytsia. Finora ne sono stati identificati solo 6. 39 persone rimangono nell’elenco delle persone scomparse a causa degli attacchi a Vinnitsa. Si dice che un centinaio di persone abbiano riportato ferite di vario grado. Più di 50 edifici e oltre 40 auto sono stati danneggiati.

17:45. Un altro rappresentante della massima leadership della Federazione Russa è venuto in Donbass. Il presidente della Duma di Stato della Federazione Russa Vyacheslav Volodin ha visitato Lugansk, dove ha incontrato il capo della LPR Leonid Pasechnik e il presidente dell’Assemblea popolare della LPR Denis Miroshnichenko. “Aspettiamo questo incontro da più di 30 anni“, ha detto Volodin.

17:53. Il ministro del Turismo greco Kikilias ha suggerito che i tedeschi attendano la stagione fredda sulla costa mediterranea, dove “non è richiesto il riscaldamento”, hanno riferito i media.

18:00. L’amministrazione Biden sta ora dando la priorità non al prestito, ma all’assistenza militare per l’Ucraina, per la quale non avrà bisogno di restituire i fondi in seguito, riportano i media citando un funzionario della Casa Bianca. Il funzionario ha affermato che il programma Lend-Lease prevede un rimborso per l’attrezzatura ricevuta, mentre altri programmi in base ai quali gli Stati Uniti forniscono assistenza all’Ucraina, come l’USAI (Ukraine Security Assistance Initiative) e il programma dei poteri presidenziali, non prevedono un rimborso. Le ultime consegne di armi americane in Ucraina avvengono nell’ambito di questi programmi.

18:39. La Russia colpisce solo le strutture militari in Ucraina, le forze armate ucraine si stavano preparando alla Camera degli ufficiali a Vinnitsa, ha affermato il rappresentante della Federazione Russa, alto consigliere della missione permanente presso le Nazioni Unite, Yevgeny Varganov.

18:43. Non c’è ancora alcuna minaccia terrestre a Kiev, la Russia non sarà in grado di trasferire bruscamente le ostilità vicino alla capitale ucraina. Lo ha affermato il comandante in capo delle forze armate ucraine Valery Zaluzhny in un incontro con l’ambasciatore degli Stati Uniti in Ucraina Bridget Brink, il servizio stampa del ministero della Difesa del paese riferisce. “Sono stati creati pertinenti raggruppamenti di truppe per proteggere la città. Pertanto, un forte trasferimento delle ostilità vicino a Kiev è impossibile “, ha affermato Zaluzhny. Oggi, il più grande pericolo per la capitale sono gli attacchi missilistici, ha spiegato il comandante in capo.

18:45. Strepovka e Novaya Kamenka sono state liberate vicino a Soledar nella Repubblica Democratica del Congo, le forze di sicurezza ucraine hanno subito perdite significative di manodopera e attrezzature, riferisce RIA Novosti con riferimento alla Milizia popolare.

19:12. Il Gabinetto dei Ministri della Lettonia ha deciso di sospendere dal 1° agosto l’accordo con la Federazione Russa sull’agevolazione degli spostamenti tra i residenti delle regioni di confine. Lo riporta l’agenzia BNS.

19:31 . Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato una legge che esonera i cittadini delle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk (DPR e LPR), nonché l’Ucraina, che hanno ricevuto asilo temporaneo nella Federazione Russa, dall’obbligo di consegnare i documenti di identità per la custodia temporanea al Ministero dell’Interno. La necessità di adottare questa legge era dovuta al fatto che i cittadini arrivati ​​nella Federazione Russa in un ordine di massa di emergenza in cerca di protezione rifiutano di richiedere asilo temporaneo, poiché richiede loro di consegnare i documenti di identità. Poiché le persone sperano di tornare presto a casa, non vogliono consegnare il passaporto. La legge propone in tale situazione di non depositare tale documento presso il Ministero dell’Interno, eliminando così ulteriori ostacoli e ritardi con la sua restituzione.

19:45. L’UE continuerà a bloccare le attività della Banca di Russia per un importo di circa 200-300 miliardi di euro nel caso in cui Mosca si rifiuti di partecipare alla restaurazione dell’Ucraina. Lo ha annunciato il commissario europeo alla Giustizia Didier Reynders. Nel frattempo, Bloomberg, citando fonti, ha affermato che gli Stati membri dell’UE potrebbero decidere di fornire assistenza militare all’Ucraina per altri 500 milioni di euro durante una riunione dei ministri degli esteri dell’Unione il 18 luglio.

20:01. Le forze armate ucraine hanno sparato 10 razzi non guidati contro Novobakhmutovka in serata, ha riferito l’ufficio di rappresentanza della DPR nel JCCC. “Alle 18:45 dall’insediamento di Keramik, 10 razzi non guidati di calibro 80 mm sono stati lanciati contro l’insediamento di Novobakhmutovka. (Senza l’uso dell’aviazione)”, dice il messaggio.

20:20. Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato che gli Stati Uniti continueranno a sostenere l’Ucraina e  che gli USA si aspettano un “fallimento strategico” dell’operazione russa in Ucraina. Una dichiarazione del genere, secondo RIA Novosti, ha fatto in una conferenza stampa a seguito dei colloqui con il Primo Ministro di Israele. Il leader degli Stati Uniti afferma che le azioni della Russia in Ucraina “rappresentano una sfida alla pace e alla stabilità”. L’operazione speciale, a suo avviso, dovrebbe trasformarsi in un “fallimento strategico” e il resto del mondo dovrebbe, insieme agli Stati Uniti, aiutare l’Ucraina a proteggere la sua democrazia.

20:38. L’Ambasciata degli Stati Uniti in Ucraina ha emesso un avviso ai cittadini statunitensi esortandoli a lasciare immediatamente l’Ucraina utilizzando le opzioni di trasporto terrestre privato. Questo è un segnale che nel prossimo futuro è prevista un’escalation delle ostilità, che rappresenta un pericolo per i cittadini statunitensi.

20:59. “Il rifiuto del regime di Kiev e dei suoi padroni occidentali dai negoziati di pace non pregiudica in alcun modo i piani e le azioni del nostro Paese. Ma questo rifiuto influisce direttamente sulle prospettive di preservare la statualità ucraina in quanto tale”, ha affermato il presidente della Duma di Stato Vyacheslav Volodin, parlando ai deputati dell’Assemblea popolare della LPR.

21:33 . Il capo del ministero della Difesa ungherese, Christoph Salai-Bobrovnicki , ha ordinato al comandante delle forze armate di “fare di tutto per migliorare la prontezza operativa. Inoltre, nel Paese si terranno esercitazioni militari. “Stiamo affrontando sfide alla sicurezza da due parti contemporaneamente. C’è una guerra in corso accanto con conseguenze incerte, e allo stesso tempo <…> è in aumento l’immigrazione clandestina al nostro confine meridionale”, ha spiegato il ministro.

21:40 . Il bombardamento delle forze armate ucraine ha portato alla disconnessione di 17 sottostazioni di trasformazione e 1,4 mila abbonati in città, secondo il canale Telegram del Ministero del carbone e dell’energia della Repubblica popolare di Donetsk. “Alle 20:09, a seguito di un altro bombardamento di Gorlovka, la linea aerea da 6 kV è stata disconnessa, 17 sottostazioni di trasformazione e 1.412 abbonati domestici sono stati diseccitati”, afferma il messaggio. Si chiarisce che i lavori di ripristino di emergenza saranno completati “non appena la situazione lo consentirà”.

21:54. L’ex cancelliere tedesco Gerhard Schroeder potrebbe essere espulso dal Partito socialdemocratico. Al momento, l’Ufficio di Hannover del Partito sta già valutando i relativi ricorsi: ne sono stati ricevuti più di quindici. Il motivo è una politica non sufficientemente rigida nei confronti della Russia e personalmente del Presidente della Federazione Russa. Schroeder ha detto in precedenza che non intendeva interrompere i contatti personali con Putin.

22:17. I droni ucraini sono entrati più volte nello spazio aereo della regione di Bryansk (Russia) durante il giorno, ha affermato il governatore della regione Alexander Bogomaz. “Durante la giornata, il posto di frontiera del villaggio di Chernozemny è stato colpito due volte da fuoco. In serata, un veicolo senza pilota ha sparato contro una stazione di servizio nel villaggio di Novye Yurkovichi, nel distretto di Klimovsky “, ha scritto sul suo canale Telegram. Non ci sono vittime o feriti. La stazione di servizio ha ricevuto lievi danni.

22 : 28._ Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro, nei colloqui con il leader ucraino Volodymyr Zelensky, esprimerà la sua opinione sul modo per risolvere il conflitto in Ucraina, ha affermato il politico in un’intervista alla CNN Brasile. “Gli darò la mia opinione, quello che penso. sulla risoluzione della situazione. So come potrebbe essere”, ha detto. Bolsonaro ha rifiutato di approfondire come vede un modo per risolvere la situazione in Ucraina, ma ha ricordato la guerra tra Argentina e Gran Bretagna nel 1982.

22:42. Ucraina e Lettonia stanno discutendo un accordo sulla confisca dei beni demaniali della Federazione Russa all’estero. Come affermato nel messaggio del dipartimento con riferimento alla dichiarazione dei ministri della Giustizia dei paesi Janis Bordans e Denis Malyuska, il principale ostacolo alla confisca delle riserve auree e valutarie della Federazione Russa è il principio della proprietà statale immunità.

22:57. Le ostilità in Ucraina devono finire alle condizioni accettate da Kiev, ha affermato il ministro degli Esteri ceco Jan Lipavsky in un’intervista a RTVI. “Non possiamo permettere che questa sia una pace che qualcuno detterà all’Ucraina. Questo sarebbe un brutto segno. Continuo a dire che l’Ucraina dovrebbe avere il diritto di difendere la sua integrità territoriale”, ha detto Lipavsky.

23:14. L’Arabia Saudita ha raddoppiato le importazioni di olio combustibile russo nel secondo trimestre di quest’anno per generare elettricità. Lo riporta Reuters con riferimento a documenti e dichiarazioni dei commercianti. Si dice che Riyadh abbia raddoppiato le sue importazioni di olio combustibile russo per fornire elettricità alle centrali elettriche per soddisfare la domanda di raffreddamento estivo e liberare il proprio petrolio per l’esportazione.

VPNews

Exit mobile version