Home Attualità I jihadisti di Idlib piangono per i bambini di idlib uccisi dai...

I jihadisti di Idlib piangono per i bambini di idlib uccisi dai bombardamenti siriani? Però non hanno scrupoli ad usare bambini soldato

0

Gli appartenenti al TIP (Partito Islamico del Turkistan) in Siria sono aumentati. I componenti del gruppo Partito Islamico del Turkistan (TIP), di origine prevalentemente Uigura, operano da alcuni anni nella provincia di Hama e Latakia contro il governo siriano. Essi costituiscono vere e proprie forze speciali d’élite, riconoscibili dalla bandana rossa che indossano e sono tra le forze più estremiste nella enclave controllata da Al Qaeda: essi hanno respinto tutti gli sforzi per il cessate il fuoco e hanno indottrinato i bambini nella militanza.

L’organico attuale consterebbe (secondo una stima conservativa), di 4000/5000 unità. I militanti del TIP hanno portato al seguito le proprie famiglie ed addestrano bambini soldato da mandare in guerra contro l’esercito governativo.

In questi giorni nella provincia di Idlib, mentre l’avanzata dell’esercito siriano è in corso, i jihadisti  fingono di piangere per le vittime civili (in particolare per i bambini). Neanche a dirlo, i media occidentali raccolgono senza alcun commento o contestualizzazione ed il  pubblico occidentale si adegua alla propaganda dei carnefici di tanti bambini indottrinati e costretti ad imbracciare le armi anche a 10 anni: questo non solo è il colmo dell’ipocrisia ma è anche grottesco.

La leadership di TIP ha invitato i musulmani stranieri a condurre la jihad in Siria, pubblicando un video di reclutamento online nel 2018 che celebrava gli attacchi dell’11 settembre come sacra rappresaglia contro gli Stati Uniti.
Ciononostante gli USA fanno finta di niente: il problema uiguro è un problema urgente in Cina.

In questo modo, sostenendo i jihadisti uiguri in Siria, il blocco guidato dagli Stati Uniti fa due cose che reputa utili: conduce la lotta contro Assad e formare il personale per destabilizzare la situazione nelle aree vicino al confine cinese-pakistano in funzione anti-cinese.

A seguire uno stralcio di un articolo del Long War Journal che mostra la triste vicenda dei bambini soldato in Siria, non menzionata mai dai nostri media mainstream.

@ vietatoparlare

bambini reclutati dal TIP cinese

Il Partito Islamico del Turkistan in Siria mostra i suoi più “piccoli jihadisti”

BY CALEB WEISS | September 29, 2016 – FDD’s Long War Journal

Il Partito Islamico del Turkistan in Siria (TIP), un gruppo jihadista uiguro legato ad al Qaeda, nel 2016 ha pubblicato un nuovo video che mostra chiaramente come quelli che chiama “piccoli jihadisti” siano solo considerati come membri piccoli del gruppo jihadista ma alla stregua dei terroristi più grandi. (…)

A metà del video, i bambini vengono mostrati in posa con fucili d’assalto AK-47, pistole e frequentando le lezioni di Sharia. Molti dei bambini sono ragazzi, ma nel video anche alcune ragazze imbracciano armi . Una versione simile del video in questione era apparsa nel settembre del 2015, ma quel video mostrava anche i bambini che partecipavano all’addestramento alle armi. (Vedi il rapporto LWJ , il  gruppo jihadista uiguro in Siria pubblicizza “piccoli jihadisti” ).

Nel luglio 2016, il gruppo ha pubblicato per la prima volta immagini di un campo di addestramento a Idlib. (…) Gli account Twitter affiliati a TIP hanno pubblicato foto che mostravano i bambini che frequentano un campo di addestramento militare  nella Siria nord-occidentale. (…)

In un video pubblicato nel 2013, il gruppo jihadista ha promosso un campo per bambini  in Pakistan, alcuni dei quali sembrano non avere più di sei anni. I bambini vengono mostrati mentre sparano con pistole, fucili d’assalto AK-47 e una mitragliatrice PKM da varie posizioni. Mentre i bambini sparavano con le loro armi, la bandiera nera dei talebani e uno stendardo azzurro usato dal Partito islamico del Turkistan potevano essere visti volare sullo sfondo.

Il TIP non è l’unico alleato straniero di al Qaeda in Siria noto per addestrare i bambini. A dicembre del 2016, l’Imam Bukhari Jamaat (noto anche come Katibat Imam Bukhari), un gruppo uzbeko in Siria fedele ai talebani, ha pubblicato un video di 18 minuti in cui mostrava il gruppo mentre addestrava decine di bambini. I bambini, che vanno da meno di 10 anni a metà dell’adolescenza, vengono visti prendere parte a esercizi fisici e lezioni su come maneggiare e sparare con le armi. (Vedi il rapporto LWJ , il  gruppo uzbeko in Siria forma i bambini per la jihad .) (…)

tutto l’articolo di Caleb Weiss, su: https://www.longwarjournal.org/archives/2016/09/turkistan-islamic-party-in-syria-shows-more-little-jihadists.php.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Exit mobile version