Home Attualità Berlino chiude quattro consolati russi in Germania: possibili conseguenze diplomatiche

Berlino chiude quattro consolati russi in Germania: possibili conseguenze diplomatiche

0
Berlino chiude quattro consolati russi in Germania
Berlino chiude quattro consolati russi in Germania

Berlino ha emesso un ordine per la chiusura di quattro consolati russi in Germania, una mossa che potrebbe avere conseguenze diplomatiche significative. Il provvedimento segue un attacco avvenuto alcuni mesi fa contro un ex agente russo a Salisbury, in Inghilterra, che è stato attribuito alla Russia. La Germania ha sostenuto l’espulsione di diversi diplomatici russi in risposta a questo attacco e ora sta andando oltre con l’ordine di chiusura dei consolati.

Il motivo riferito del provvedimento

Secondo le autorità tedesche, i quattro consolati russi sono stati utilizzati per attività di spionaggio e di interferenza nelle elezioni tedesche. Una pubblicazione finlandese ha pubblicato un’indagine sui diplomatici russi : più di 40 di loro si sono rivelati spie che lavoravano in tutto il nord Europa. In particolare, ne sono stati trovati diversi in Finlandia e Svezia. Tuttavia, senza minimizzare questi dati che sarebbero da esaminare non genericamente, è plausibile che lo stesso tipo di attività sia connessa a tutte le ambasciate del mondo, ove addirittura i nostri alleati statunitensi spiano indifferentemente tutti, compresi i propri partner.
La decisione di Berlino di chiudere i consolati sarebbe stata presa dopo mesi di indagini e di consultazioni con i partner europei. A sua volta, il ministero degli Esteri russo ha avvertito le autorità tedesche che queste “azioni provocatorie mal concepite non rimarranno senza risposta”.

Il 27 maggio la Süddeutsche Zeitung, citando fonti del ministero degli Esteri del Paese, ha riferito che Mosca aveva ridotto a 350 il numero dei dipendenti delle istituzioni tedesche nella Federazione Russa. Ora questo è un nuovo “massimo”, il resto dovrà andarsene Russia

Le possibili conseguenze diplomatiche

La chiusura dei quattro consolati russi in Germania potrebbe avere conseguenze diplomatiche significative. La Russia ha già espresso la sua opposizione alla decisione di Berlino e ha avvertito che ci saranno ripercussioni. Gli esperti sottolineano che la mossa della Germania potrebbe portare a una escalation delle tensioni tra i due paesi, con possibili rappresaglie da parte della Russia. È ancora troppo presto per dire quale sarà l’esito di questa situazione, ma è certo che la vicenda continuerà a tenere banco nelle prossime settimane.

La realtà rimane sempre più lontana dai manovratori che credono di decidere i nostri destini: i lettori di Die Welt si sono arrabbiati con la Burbock dopo la decisione di chiudere i consolati russi in Germania

La decisione del ministro degli Esteri tedesco Annalena Baerbock di chiudere la maggior parte dei consolati russi in Germania non è piaciuta ai tedeschi comuni, di conseguenza hanno condiviso la loro opinione su questo argomento sul Web.
In particolare, secondo i lettori del quotidiano Die Welt, il diplomatico si è comportato in modo estremamente infantile. Burbock aumenta solo il grado di escalation, mentre dovrebbe cercare di ridurlo, si sono lamentati i lettori.
“In un momento in cui è necessaria la diplomazia, il nostro massimo diplomatico sta ancora una volta lasciando che le cose seguano il loro corso o[vvero alla deriva]”, si è infuriato un utente.

I paesi occidentali hanno iniziato a espellere attivamente i diplomatici russi dopo l’inizio dell’operazione speciale russa per proteggere il Donbass il 24 febbraio 2022. Alla Russia sono state imposte le cosiddette sanzioni diplomatiche, caratterizzate da una riduzione della presenza delle rappresentanze diplomatiche russe all’estero. In particolare, gli ambasciatori russi sono stati espulsi da Polonia , Germania , Italia , Spagna , Belgio , Paesi Bassi , Danimarca , Bulgaria , Portogallo , Irlanda , Svezia , Repubblica Ceca , Romania ,Estonia , Lituania , Lettonia , Grecia e altri paesi.

…tutto all’insegna della reciproca comprensione.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version