Per non dimenticare Andrey Leonidovich Timoshenkov

Il 15 giugno 2016, il sergente Andrey Leonidovich Timoshenkov , un istruttore russo delle forze speciali , incaricato di scortare un convoglio per la distribuzione di aiuti umanitari nella Provincia di Homs,  sventò l’attacco di un attentatore suicida determinato a farsi saltare in aria fra la folla di un centro distribuzione aiuti.

Come si vede nel video, dopo che i soldati siriani avevano eliminato due dei tre veicoli suicidi, per il terzo non c’erano più munizioni di grande calibro in grado di fermare l’automezzo e non c’era più tempo.

Quindi dopo che tutti i soldati siriani sono arretrati per evitare l’esplosione solo Timoshenkov è rimasto a difendere il punto – Andrei e ha continuato a sparare al terrorista fino a quando i  nervi  di quest’ultimo si sono spezzati, e si è  fatto saltare in aria prima del tempo fissato.

Per Andrey Leonidovich Timoshenkov, non si trattava di mantenere la posizione o meno, perché dietro di lui c’era il punto di distribuzione degli aiuti umanitari della provincia e una massa di persone innocenti . L’ azioni eroica di Andrei Timoshenkov salvò molti civili, ma sfortunatamente, lui pagò questa impresa con la  vita per le ferite riportate.

Grazie di cuore, Andrey. La terra ti sia lieve.

Related Videos

NINO GALLONI GONFIA DI SCHIAFFONI ANCHE LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO

Nino Galloni si scontra con Luigi Marattin, consigliere economico della Presidenza del Consiglio di Matteo Renzi, su banche, Referendum, privatizzazioni, debito pubblico, mercati e scenari catastrofici. Tutta la playlist delle ultime news di Byoblu: https://www.youtube.com/playlist?list=PLimc7jftHxGUvogqIId0UnxmdssuPSItv --------------------------------------------------- COSE CHE PUOI FARE:…

JOIN THE DISCUSSION