Velivolo spaziale segreto dell’US Air Force torna sulla terra dopo 700 giorni nello spazio

Pubblicità

Il velivolo militare sperimentale degli Stati Uniti X-37B OTV-4 dell’USAF che è stato quasi due anni nello spazio per una missione segreta, è atterrato a Cape Canaveral. Lo si apprende da un tweet dell’Us Air Force.

“X-37B OTV-4 dell’ USAF è rientrato dall’orbita intorno alla terra ed è atterrato presso l’area del Kennedy Space Center. X-37 ha trascorso nello spazio più di 700 giorni.”

Questo un breve video dell’atterraggio:

In precedenza, il Pentagono ha riferito che l’ X-37B OTV-4 è stato progettato per effettuare esperimenti nel contesto di un programma di creazione di un motore a ioni e per indagare sulle proprietà dei materiali che cambiano nello spazio esterno. La gamma completa dei compiti a cui il mini-shuttle americano è destinato, non è stata rivelata.

Pubblicità

Tuttavia, gli esperti ritengono che il dispositivo può essere un prototipo di un intercettore spaziale e un aereo da ricognizione. OTV-4 è il quarto test orbitale eseguito nel progetto X-37.