USA – Oltre 50 giornalisti, politici, celebrità e collaboratori che hanno propagandato la bufala della collusione russa

Lo sforzo è iniziato con l’indagine investigativa finanziata dal partito Democratico di opposizione e dalla campagna della Clinton. Poi diverse versioni del dossier anti-Trump dell’ex agente britannico di spionaggio di Christopher Steele,  furono consegnate all’FBI, ciascuna da un altro messaggero: il defunto senatore John McCain (R-Ariz.), Il reporter Mother Jones David Corn e il fondatore di Fusion GPS Glenn Simpson.

Successivamente è iniziata l’indagine del controspionaggio dell’FBI e i successivi mandati FISA sono stati garantiti, citando un articolo di Yahoo News basato sul dossier abbozzato. Alla fine, Mueller è stato chiamato per finire il lavoro nel maggio del 2017 e, auspicabilmente, assestare il colpo mortale al nuovo presidente.

Ma Mueller arrivò [alle conclusioni], e non portò il colpo di grazia  al presidente Trump che i democratici e i loro alleati nei media auspicavano. In effetti, ha fatto il contrario. Ha consegnato il colpo di grazia alla nemesi di Trump, i media ossessionati dalla Russia. Quanti americani stanno guardando i media con un misto di pietà, disgusto e sospetto dopo essere stati costretti ad ascoltarli mentre si lamentano della Russia! Russia! Russia! Per tre lunghi anni? E quanti americani che hanno creduto in ogni sua parola ora stanno avendo problemi nel processare la verità “deludente” che il nostro presidente non è “il burattino di Putin”? (…)

LifeZette ha riferito lunedì che da maggio 2017 sono stati pubblicati 533.074 articoli web sulla bufala Trump-Russia del consulente speciale, generando “245 milioni di interazioni – tra cui Mi piace, commenti e condivisioni – su Twitter e Facebook”.

Axios ha determinato queste scoperte compilando i dati dalla società di analisi dei social media NewsWhip.

Il Media Research Center (MRC) ha affermato che i principali media hanno fornito  alla ‘pista russa’ un totale di 2.284 minuti di copertura .

 

AUTORE  Debra Heine – estratto da “50+ Journalists, Politicians, Celebrities, and Grifters Who Peddled the Russia Collusion Hoax” source:(https://pjmedia.com/trending/50-journalists-politicians-celebrities-and-grifters-who-peddled-the-russia-collusion-hoax/)

Facebook Comments