Usa, commissione di inchiesta del Senato: origine del covid molto probabilmente un incidente correlato alla ricerca

USA. COMMISSIONE DI INCHIESTA DEL SENATO: “ORIGINE DEL COVID MOLTO PROBABILMENTE CAUSATA DA UN INCIDENTE CORRELATO ALLA RICERCA”

Sulla base dell’analisi delle informazioni pubblicamente disponibili, appare ragionevole concludere che la pandemia di COVID-19 è stata, molto probabilmente, il risultato di un incidente correlato alla ricerca. Nuove informazioni, rese pubblicamente disponibili e verificabili in modo indipendente, potrebbero modificare tale valutazione. Tuttavia, l’ipotesi di un’origine zoonotica naturale non merita più il beneficio del dubbio, né la presunzione di esattezza. Le seguenti sono questioni critiche in sospeso che dovrebbero essere affrontate per poter concludere in modo più definitivo le origini di SARS-CoV-2:

• Qual’ è la specie ospite intermedia per SARS-CoV-2? Dove ha infettato per la prima volta gli esseri umani?
• Dov’è il serbatoio virale di SARS-CoV-2?
• In che modo SARS-CoV-2 ha acquisito le sue caratteristiche genetiche uniche, come il sito di scissione della furina?

I sostenitori della teoria dell’origine zoonotica dovrebbero fornire prove chiare e convincenti che la fonte della pandemia è un naturale spillover zoonotico, come è stato dimostrato per l’epidemia di SARS del 2002-2004. In altre parole, devono esserci devono esserci prove certe che si sia effettivamente verificato uno spillover zoonotico naturale, non semplicemente che un tale spillover possa essersi verificato.

Fonte: Senato USA (PDF) (https://www.help.senate.gov/imo/media/doc/report_an_analysis_of_the_origins_of_covid-19_102722.pdf)

Exit mobile version