Sta arrivando un nuovo ordine mondiale ma guardiamo dalla parte sbagliata

Sta arrivando un nuovo ordine mondiale ma guardiamo dalla parte sbagliata 1

L‘argomento indistruttibile dei sostenitori del punto di vista medico della “pandemia” in corso (e questo punto di vista nega categoricamente o praticamente non tiene conto di nessun altro aspetto di ciò che sta accadendo – politico, per esempio) è il seguente: il bene . Allora perché tutti i governi vaccinano così ferocemente le loro popolazioni ignorando i diritti umani, la loro stessa legislazione o i precedenti protocolli di trattamento per le malattie virali? Ebbene, non c’è altra spiegazione razionale se non l’umanesimo che ha stupito tutti…

Ogni tentativo di rispondere a questa domanda al di fuori dei confini del discorso imposto, si scontra con una “scatola nera”. Comprendiamo che sotto le spoglie di una “pandemia” si è scatenata una guerra contro l’umanità. Gli obiettivi di questa guerra non sono nemmeno molto nascosti: il passaggio a una “nuova normalità”, che ricorda il nome della “Noye Ordnung” (Movement New Order (BNO), un’organizzazione neonazista che è emersa da una scissione dal Partito Nazionaldemocratico di Germania (NPD). Ma cosa c’entra una vaccinazione così feroce?

È chiaro che sorgono tutti i tipi di teorie, in cui ci sono inevitabilmente molte ipotesi ed esagerazioni. Beh, come un piano per sterminare l’umanità.

Tuttavia, tutte queste teorie sono deboli in quando è difficile, per chi le sostiene, rispondere alla domanda strategica: perché?

Il tentativo di creare una risposta coerente a questo tipo di domande caotizza lo spazio informativo, che, a quanto pare, è uno degli obiettivi di questa guerra. Se non capisci l’intenzione del nemico (e non c’è dubbio che stia combattendo con noi), allora, almeno a metà, ha già vinto.

Tuttavia, puoi affrontare qualsiasi attività indirettamente. Non per rispondere alla domanda a testa alta, ma per rispondere a una completamente diversa. La comprensione rende superflua la risposta all’originale.

La “nuova normalità” o ‘nuovo ordine’ è un nuovo sistema dell’ordine mondiale. Quello attuale è ovviamente impantanato in un numero enorme di contraddizioni squilibrate e, soprattutto, il crollo dell’Unione Sovietica ha messo in dubbio la sua esistenza, poiché il sistema Yalta-Potsdam è un accordo sulla divisione delle sfere di influenza.

Così una delle due sfere fondamentali del precedente (e tuttora esistente) ordine globale ha perso il suo proprietario. E ha smesso di sostenere gli equilibri creati.

Inoltre:

Quindi, riformattare l’ordine mondiale è una questione troppo matura perchè non ci sono più due vincitori ed il sistema di valori su cui il mondo era in equilibrio, anche se sussistono le scatole vuote.

Ma chi sono oggi i vincitori? Se assumiamo che la vittoria sia avvenuta, allora ci saranno diversi vincitori, e oggi sarà molto difficile individuarli, poiché in ogni caso il nuovo ordine verrà creato nei bilanci tra Stati nazionali, multinazionali e burocrazia internazionale. La guerra, infatti, è in corso per questi equilibri.

La base e il supporto del vecchio (attuale) ordine mondiale è la classe media -che ha assicurato il buon funzionamento e lo sviluppo dell’economia mondiale.

Oggi non ce n’è bisogno, poiché la nuova economia funzionerà su principi completamente diversi. Che – ancora una volta, verranno decisi alla conferenza dei vincitori (molto probabilmente, più di uno). Ma in ogni caso, la necessità della classe media scompare, il che significa che l’intero complesso di attributi dell’esistenza della classe media – democrazia, diritti umani, diritti di proprietà e molto altro – cessa di funzionare.

In realtà, stiamo quasi arrivando alla domanda iniziale.

La “pandemia” permette un riequilibrio degli interessi, scambiando diritti e libertà con la sicurezza (e poco importa, immaginaria o reale).

Azzeramento dei diritti e le libertà alla polvere.

La sicurezza sta diventando un valore fondamentale. Per questo si potranno sterminare milioni di persone (che già osserviamo nell’esempio della supermortalità, che non è praticamente tutta conseguenza del covid, ma conseguenza della mancata assistenza a tutte le altre categorie di pazienti ).

La vaccinazione è un processo che in questo caso particolare non ha nulla a che fare con la salute e la vita delle persone. Ma ha una relazione molto diretta, in primo luogo, con l’eliminazione di vecchi valori e l’imposizione di nuovi. E in secondo luogo, consente di separare quei governi che affronteranno con maggior successo il compito di tale liquidazione.

Forse questo spiega appieno ciò che sta accadendo, e in maniera non troppo vaga e difficile. In effetti, molte cose sembrano complicate, ma nel loro background sono abbastanza trasparenti e comprensibili.

Ovviamente a patto di ‘afferrare’ il background. Questo si chiama giudizio di fondo, relazionare le cose, vivere con un nesso.. dove sono finiti?

@vietatoparlare

Exit mobile version