Siria – Situazione sul fronte di Idlib (di Sfefano Orsi)

L’esercito siriano, nelle ultime ore, ha preso il controllo dei villaggi (in provincia di Idlib): Ain_Alban, Qamana, Al-Hartamiah, Tel_Khatrah, Abu_Jarif, Tel_Dibs, Al-Kanais e Tel_ Al-Sawater, a nord-est della città di Maarat al-Numan.

@vietatoparlare

Di seguito l’aggiornamento dell’analista Stefano Orsi :

Saraqib

Sopo aver consolidato la conquista di Maarat al Numan le forze siriane procedono speditamente verso nord, senza concedere respiro alle difese di al Qaeda.

Sono state liberati uno dietro l’altro tutti i villaggi lungo la M5, parte delle forze qaediste sono bloccate al fronte sud, verso Abu ad Duhur, in duri scontri con le forze del 5° Corpo d’Armata siriano.

Dopo, Kirbhat Sourbil, Khan as Subul, Mu ar Dabah, anche Mardik ora è sotto pieno controllo siriano.

Guidate sempre dalla 25° Brigata Operazioni Speciali, già note come Unità Tigre, le truppe siriane sono ora a soli 2 Km da Saraqib.

Le difese jihadiste sono sottoposte ad un trattamento speciale da parte dell’aviazione siriana e russa.

Il martellamento continuo impedisce l’arrivo di rinforzi senon già martellati, priva del sonno il nemico, e instilla l’idea dell’ineluttabile sconfitta prima ancora che entrino in contatto con le forze di terra che stanno sopraggiungendo.

Anche Saraqib sta per essere liberata e la sua liberazione causerà il repentino ritiro di tutte le truppe di Al Qaeda dal fronte verso Abu ad Duhur se già esso non è iniziato mentre vi scrivo.

Saraqib si trova a circa 15 Km ad est di Idlib.

Nella mappa 1 trovate la situazione attuale, nella mappa due, con immagini satellitari, trovate la situazione di ieri sera.

Stefano Orsi