SIRIA – Campagna di Hama – Situazione

Liberati gli insediamenti  di  Qalaat al-Madiq, Al-Tuwayna, Hawijat al-Sallah, Al-Shari’ah, Kirkat, Tall Hwash e Tell al-Sakhr e la vicina altura.
L’esercito arabo siriano (SAA) ha catturato le città di Tal Havash, al-Qurqat, Qal’at al-Madik e Al-Tuvan nel nord-ovest di Hama.
SAA attualmente si sta  spostando verso la zona strategica  della collina di Tal Saher e verso la vicina città di Hobeit. Non appena queste aree saranno liberate, sarà completata la prima fase dell’offensiva dell’esercito siriano.
Per quanto riguarda i ribelli jihadisti di Hayat Tahrir al-Sham (HTS), è probabile che mandino rinforzi nella grande città di Khan-Sheikhun nel sud di Idlib, poiché questo potrebbe essere il futuro obiettivo dell’Esercito arabo siriano e dei suoi alleati. Si registra però che le autorità locali hanno avviato contatti con il governo siriano per la riconciliazione della città.
Si registra infine una controffensiva di HTS con l’utilizzo anche di veicoli imbottiti di esplosivo e guidati da jihaisti suicidi, ma l’iniziativa è fallita per la pronta reazione  dell’esercito siriano supportato dall’aviazione russa e da aliquote di forze speciali russe.

 

Facebook Comments