SIRIA – Al-Nusra lancia una nuova operazione contro l’esercito siriano nella prov. di Idlib

I militanti del fronte di Al-Nusra (al Qaeda in Siria) sabato hanno lanciato  una nuova offensiva contro le aree controllate dall’esercito siriano posizionato nelle campagne della provincia di Idlib, nel nord della Siria.

Secondo fonti non ufficiali, i militanti di Al-Nusra e le fazioni alleate hanno effettuato  l’attacco cercando di sfondare le linee governative lungo gli assi di “I’jaz” e “Sarjah” città, utilizzando un gran numero di missili prima di lanciare un attacco con un gran numero di attentatori suicidi.

Nonostante la violenza dell’attacco, le forze siriane sono state capaci di respingere l’attacco con artiglieria pesante e lanci di razzi, che hanno colpito le retrovie dei militanti , interrompendo così i rifornimenti nella prima linea e questo ha causato gravi perdite tra i militanti “Al-Nusra” che questi combattimenti sono riusciti a fare progressi limitati e solo sull’asse della città di Ijaz .

Le fonti hanno sottolineato che i militanti di “Al-Nusra” e “Ajnad al-Kavkaz” hanno anche effettuato simultanei tentativi di avanzare verso i villaggi di “Umm al-Khalakhil” e “Mushairafah”, controllato dall’esercito siriano , ma le forze siriane sono riuscite a contrastare tutti questi tentativi e  i militanti sono costretti a fuggire senza fare progressi significativi.

Le fazioni armate del fronte di Al-Nusra e i loro affiliati lanciano di volta in volta operazioni militari con nomi diversi, al fine di compensare le loro pesanti perdite durante le operazioni dell’esercito siriano nelle campagne di Hama e Idlib.

L’esercito siriano attualmente controlla completamente un certo numero di villaggi situati sull’asse della città di Ma’aret al-Nu’man, che è una delle roccaforti più grandi e pericolose dei gruppi armati nelle campagne di Idlib . I villaggi “Khazna”, “Al-loaibdeh Al-Ghariah” Mushairafah “e” Umm al-Khalakhil “sono tra i villaggi controllati dall’esercito.

Source link

JOIN THE DISCUSSION