SIRIA – A breve riapriranno le ambasciate di Ungheria, Serbia, Grecia e Cipro

A Damasco già sventolano bandiere greche e dell'Unione europea (foto di apertura)

SIRIA - A breve riapriranno le ambasciate di Ungheria, Serbia, Grecia e Cipro 2

riaprirà tra 2 settimane l'ambasciata greca a Damasco

Dopo la vittoria di Assad, che ha ottenuto il 95% dei voti alle elezioni presidenziali, Ungheria e Serbia riapriranno a breve le loro ambasciate a Damasco. Ora sono in corso i preparativi tecnici per la loro apertura entro la fine di luglio.

E’ stata annunciata la ripresa dei lavori per la sistemazione delle ambasciate di Grecia e Cipro nella capitale della Siria. L’ambasciata greca dovrebbe riaprire tra 2 settimane.
Le ambasciate di Grecia e Cipro si preparano ora all’apertura (Cipro ieri ha affittato un edificio per l’ambasciata) nelle prossime settimane dopo 10 anni di assenza di relazioni diplomatiche.

I ciprioti stipulano un accordo sull’affitto dell’edificio all’ambasciata. Sulla parete c’è un ritratto del presidente della Siria, Assad.
Exit mobile version