Segretario di Stato Mike Pompeo: far avanzare la pace riconoscendo gli insediamenti israeliani

Il segretario di Stato Mike Pompeo ha invertito la politica americana sugli insediamenti israeliani in terra palestinese. Mentre a lungo la materia è stata considerata illegale nel diritto internazionale, Pompeo ha ha dichiarato “legali” gli insediamenti, giustificando questa sua scelta con la necessità di “far avanzare la pace”.

La notizia l’ho trovata nel rapporto di Ron Paul Liberty del 19 novembre 2019: