Turchia – Schierato il sistema S-400 alla base aerea di Myurt

 

Nella foto sopra vedete il complesso S-400 schierato nella base aerea di Myurt vicino ad Ankara. Le foto satellitari sono state scattate il 29 agosto 2019.
Dopo che gli Stati Uniti si rifiutarono di vendere i sistemi di difesa aerea Patriot alla Turchia, i turchi iniziarono a discutere l’acquisto di ulteriori S-400 per migliorare la difesa aerea del paese.

Si sta anche discutendo che la Turchia sta seriamente prendendo in considerazione la possibilità di acquistare il Su-35 o il Su-57 in cambio dell’F-35.

Tutto questo è interessante.


Immagini satellitari dell’attività militare iraniana al confine tra Siria e Iraq.
Sono in corso lavori di costruzione di basi nella regione di Abu Kemal e vicino al confine, dove si suppone che forze aggiuntive di delegati iraniani (Khashd-Shaabi, Kharakat-en-Nujba, ecc., Inclusi gli agenti dell’IRG) siano schierate per garantire la sicurezza del ponte sciita che va da Teheran a Birir e le operazioni contro l’ISIS lungo il confine.


Poiché non è difficile da notare, gli attacchi israeliani non portano al ritiro dell’Iran dalla Siria, ma piuttosto stimolano l’ulteriore accumulo di presenza militare su entrambi i lati del confine siriano-iracheno.
Questa è una prova abbastanza caratteristica di come Israele stia cercando di usare mezzi tattici sbagliati per invertire le sfavorevoli tendenze strategiche associate alla crescente influenza dell’Iran in Iraq, Siria e Libano dopo la sconfitta del califfato e il crollo dei piani occidentali per rovesciare Assad.

Source link