Scalate di successo: la stretta connessione tra guadagni astronomici, istituzioni, vaccini e beneficenza

foto wikipedia - Barroso

tramite Giorgio Bianchi – Fb

Per avere una vaga idea di quali siano gli intrecci di potere che governano le nostre vite e quanto sia infantile la dicitura “complottismo”, basterebbe leggere con senso critico i loro media e le loro comunicazioni aziendali.

Che relazione c’è tra il Portogallo, la presidenza della Commissione Europea, la banca d’affari Goldman Sachs e GAVI, una fondazione nata per distribuire vacc.ni nei paesi poveri ?

Ricordo innanzitutto che la GAVI Alliance, ovvero l’Alleanza globale per i vacc.ni nei Paesi poveri, è una fondazione privata di diritto svizzero che coinvolge governi, case farmaceutiche, organizzazioni filantropiche, enti sovranazionali come l’OMS e la Banca Mondiale e soprattutto l’onnipresente fondazione di Bill Gates.

GAVI è il secondo contributore non istituzionale dell’OMS dopo la Bill and Melinda Gates Foundation (insieme versavano nel 2017 il 22% circa dei fondi, più degli USA, per intenderci), nonché suo primo beneficiario. Perciò, quello che Bill Gates decide, ha la potenzialità di influire sulle iniziative dell’OMS, benché non coincida necessariamente con il bene pubblico.

Come affermava in un’intervista al New York Times (4/09/2014) la direttrice generale dell’OMS Margaret Chan, il mio budget è altamente vincolato da ciò che io chiamo gli interessi dei donatori”. Che non devono essere solo umanitari, se lo stesso Bill Gates dichiarava alla CNBC il 23/01/2019 dal forum di Davos che “investire nelle organizzazioni per la salute globale finalizzate ad incrementare l’accesso ai vaccini ha prodotto un ritorno economico di oltre 20 ad 1, ovvero che “i poco più di 10 miliardi di dollari” investiti negli ultimi 20 anni hanno reso 20 volte tanto dal punto di vista economico, oltre a salvare vite umane, naturalmente. Un ritorno di oltre 200 miliardi di dollari, quindi.

José Manuel Barroso nominato nuovo Presidente del Consiglio di Gavi

Il CdA del Gavi approva all’unanimità la selezione dell’ex Primo Ministro del Portogallo e Presidente della Commissione Europea José Manuel Barroso come suo nuovo Presidente

Barroso: “Il mondo ha bisogno di Gavi ora più che mai, sia per garantire che i vacc.ni anti-Cov.d raggiungano tutti i paesi, ricchi e poveri, sia per portare avanti la sua missione principale di proteggere centinaia di milioni di persone da malattie prevenibili”.

Barroso è stato Primo Ministro del Portogallo dal 2002 al 2004 e Presidente della Commissione Europea dal 2004 al 2014, ricevendo il Premio Nobel per la Pace per conto della Commissione nel 2012. Attualmente è Presidente non esecutivo della Goldman Sachs International con sede a Londra .

Il Comitato di Ricerca del Consiglio ha nominato la considerevole statura ed esperienza di Barroso, il suo curriculum come leader, la sua immensa esperienza nel presiedere consigli di amministrazione multi-stakeholder e il suo impegno per la cooperazione internazionale come fattori decisivi per la selezione.

[su_quote]”Questo è davvero un onore da parte di un’organizzazione che ammiro da tempo”, ha detto José Manuel Barroso. “Mentre affrontiamo la peggiore pandemia da oltre un secolo, il mondo ha bisogno di Gavi ora più che mai, sia per garantire che i vacc.ni Cov.d raggiungano ogni paese, ricco e povero, sia per portare avanti la sua missione principale di proteggere centinaia di milioni di persone da malattie prevenibili. “[/su_quote]

José Manuel Barroso sostituirà il dottor Ngozi Okonjo-Iweala, economista, esperto di sviluppo internazionale ed ex ministro delle finanze e degli affari esteri della Nigeria e amministratore delegato della Banca mondiale, il cui mandato come presidente del consiglio scadrà nel dicembre 2020.

[su_quote]”Sono enormemente orgoglioso di tutto ciò che la Vaccine Alliance ha realizzato negli ultimi cinque anni, nonché dell’immensa dedizione e del duro lavoro sia dei membri del Consiglio di Gavi che dello staff della Segreteria – Vorrei offrire la mia sincera gratitudine a tutti di loro “, ha detto il dott. Ngozi Okonjo-Iweala. “So comunque che lascio la posizione in buone mani. José è una scelta eccellente, con una comprovata esperienza nel sostenere le questioni relative allo sviluppo, all’equità e alla diversità di genere, e sono convinto che sia la persona giusta per guidare Gavi nel suo prossimo capitolo “.[/su_quote]

https://www.gavi.org/news/media-room/jose-manuel-barroso-named-new-chair-gavi-board

Exit mobile version