Scientismo – Realizzeranno tutto come avete sempre desiderato…

Manipolazione distrazione e scientismo

Scientismo - Realizzeranno tutto come avete sempre desiderato... 1

Cosa ci dice il governo? Che sta facendo tutto come avete sempre desiderato. E se non lo vedete siete da biasimare, siete degli irresponsabili. Lo dice  ormai anche il Papa, questa è l’unica via, la migliore. Ma dov’è la libertà, la coscienza personale, il giudizio, la percezione ultima del male ed il bene? Beh, sapete, siamo in una situazione di emergenza e quindi solo una persona può esercitare il libero arbitrio:  quella che comanda. Questo ci viene detto. Quella che comanda però non prevede l’imprevisto, un provvidenziale imprevisto o la fine.

Questo è molto chiaro. Perciò chi comanda ci preserva e chiede sacrifici. I sacrifici contemplano anche la rinuncia all’intelligenza, e poi ci propone di dimenticare di quello che siamo, di abbandonare l’osservazione e la logica, questo ci chiede. Ci dice che tutto questo è un inutile fardello, reminiscenze di tempi arcaici.

Direi che la prospettiva che sta emergendo è un mondo molto brutto… Dov’è Dio in tutto questo? All’improvviso è chiaro che è proprio questo che si vuole estirpare dal modo di affrontare l’esistenza, la vita. E’ molto chiaro.

In fondo è questa la storia dei vaccini. Ove la riduzione della questione al vaccinarsi o meno, è la cosa più idiota che ci sia. Eppure è su questo punto è viene sostituito il dibattito. Su questo si scorna la gente.

Alla gente è stato fatto molto male, è stato fatto perdere di vista il desiderio della libertà per una paura. Lo spirito scientifico è stato sostituito da una pseudo scienza.

Eppure, lo spirito scientifico è ciò che alimenta un processo scientifico disinteressato, imparziale e oggettivo, ciò richiederebbe:

– apertura mentale e curiosità, per non trascurare possibili soluzioni quando si stabilisce una teoria coerente e, si spera, realistica;
-capacità di mettere in discussione ciò che pensava di aver acquisito, anche quando è universalmente accettato e ritenuto vero;
-senso di osservazione e dettaglio per scoprire in particolare più facilmente gli elementi che potrebbero contraddire la teoria e quelli che invece tendono ad affinarla;
-capacità analitiche e di sintesi per supportare lo sviluppo e la presentazione della teoria;
-spirito critico e discernimento, per distinguere meglio le cose, soppesare i pro ei contro, determinare gli elementi che convalidano la teoria così come quelli che tendono a invalidarla;
-intuizione, immaginazione, creatività, per scoprire più facilmente teorie esplicative realistiche dei fenomeni osservati;
eccetera.

Ma quanti di questi elementi sono attualmente adottati? Avanti, accendete la TV e ascoltate, e decidete voi. Io direi che tutti questi elementi che ho elencati, sono stati ostracizzati. Al loro posto,  chi ha il monopolio dell’informazione e dell’educazione, chi ha il potere, ci propone una rosa di libertà da altri preconfezionate; queste libertà hanno bisogno della sostituzione della vostra mente, del vostro pensiero, della semplificazione delle questioni in maniera fuorviante ed infantile; hanno bisogno che vi disabituate al cogliere il filo conduttore tra gli avvenimenti; in definitiva, hanno bisogno dell’annichilimento della vostra ragione, della vostra immaginazione, della vostra intuizione. Tutto ciò al fine di sostituire gli obiettivi veri della vita, per sostituire il compito della vita umana e allontanare la comprensione della vocazione di ogni esistenza.

Manipolazione e distrazione

Perciò da quasi due anni, canzoni, e trombe e grancasse , per entrare nella mente ed incutere paura, suonano sempre la stessa musica funebre.  Gli spin doctor dei media, gli esperti ‘scientifici’ , enfatizzano il problema e presentano la soluzione. Ma puntualmente,  le promesse non vengono mantenute perchè il fine non è la soluzione di un problema ma la costruzione di un mondo nuovo disumano. Questo ha bisogno di tempo, il fine non sono i vaccini, siete voi. Desiderano il cambiamento di voi, desiderano che siate funzionali al progetto. Vogliono il vostro arruolamento , il vostro cambiamento nel profondo. Sollecitando la divisione, attirandovi in dibattiti fuorvianti, distraendovi, vogliono costruire le basi per un mondo perfetto, un mondo omologato al bene e continuamente sollecitato a nominare nemici , quelli che sono fuori della cerchia delle élite dominanti.

Lo scopo è sfinirvi per poi farvi rialzare e preparare un posto per voi, così sopravvivrete: non è detto poi che il mondo dei covid green sia brutto…  Loro dicono che sia il migliore possibile e che, se non va, la colpa è comunque sempre del nemico che non si uniforma, un nemico meno libero, meno umano, che rallenta il progresso, è colpa delle varianti, di chi sfugge.

Dice la canzone “il vecchio ed il bambino”,  ” mi piacciono le favole, raccontamene altre”. Ma non è questo il caso: quelle favole hanno il sapore di un incubo perchè la realtà continuamente pianificata non ha basi reali, non suscita stupore e nostalgia, è una finzione fondamentalmente violenta.

Non so cosa accadrà, ciò dipende in gran parte da noi, dal nostro desiderio, dalla nostra capacità di intuizione, di sacrificio, di rinuncia, di ribellione all’omologazione e di adesione e di ricerca del Bene. Adesione e riconoscimento del miracolo del Mistero Presente che ha detto ‘tu non morirai’, che ha detto anche ‘vieni e seguimi’ sarà l’unica via di libertà che accoglie e valorizza tutto di ognuno di noi veramente. E’ una esperienza di corrispondenza unica. Che accada, dipende dalla nostra libera risposta, in ogni epoca.

Credetemi, sono allibito nel vedere che tutti dicono che tutto è a posto, mentre niente è a posto. E mi pare che non ci sia spazio per Lui , in questo mondo che gli appartiene. E’ un mondo che nega l’esperienza del Sacro, del non misurabile, dell’esistenza del quid che ci genera. Per per questo ne ha costruito un altro, fatto di finzione e di falsa evoluzione, di falso superamento del limite. Ora il potere – che ha sposato la pseudo scienza – ha deciso di accelerare e ha deciso che le nostre questioni sono tutte idiozie. Se non ci stiamo siamo indesiderabili e censurabili.

Per favore, lasciateci vivere come meglio vogliamo. A voi lo scientismo che sta radunando in sé irragionevolezza e presunzione.

Lo sapevo, siete ancora lì con i vostri pensieri ed i vostri specchi, ma il tempo rivelerà ogni cosa.

patrizioricci by @vietatoparlare

Exit mobile version