Qualcuno oggi avrebbe la forza politica di dire che la Nato è un pericolo per la pace nel mondo? In passato c’è chi lo ha detto

‘Le manovre della Nato nel Mediterraneo sono un pericolo per la pace nel mondo’, lo diceva ad un incontro il giudice anti-mafia Imposimato. Chi avrebbe oggi una caratura politica tale da poter dire questa verità, ora che la Nato si è letteralmente trasformata in un organismo che è passato da un compito difensivo ad un compito decisamente offensivo (tramite la variazione dello statuto effettuato da D’Alema)?

Il semplice fatto che un uomo del suo calibro, noto e inattaccabile come lui, abbia detto più volte che “la NATO è un  pericolo per la pace nel mondo”avrebbe dovrebbe provocare un dibattito nazionale o anche europeo su questi temi. Non è successo, tali parole non saranno mai trasmesse dai mass media e dai telegiornali. Dormi bene.

Pubblicità