Presto giungerà in Siria un altro lotto di carri T62

E’ stato avvistato lungo le lineee ferroviarie della Siberia il prossimo convoglio con carri armati T-62M per la Siria. Qualcuno li ha fotografati mentre vengono trasportati dalle basi di stoccaggio siberiane alle regioni meridionali della Russia, fino ai punti di imbarco. In precedenza, tutti i carri armati di questo tipo visti sulle distese delle ferrovie russe finivano invariabilmente sul territorio della Repubblica araba siriana. Le esperienze precedenti danno il diritto di desumere la destinazione del destinatario finale.
T-62M è una macchina obsoleta, tuttavia, nelle condizioni delle operazioni militari in Siria, si è affermato come un carro armato affidabile e allo stesso tempo abbastanza efficace.

Naturalmente questo fa capire che la Russia valuta che la minaccia è ancora ancora in opera e che non si intravvede una via di uscita se non la continuazione delle campagne militari in corso.

JOIN THE DISCUSSION