Pattuglie USA con miliziani YPG, provincia di Hasakah

Nel video possiamo vedere come l’esercito americano, non abbia affatto abbandonato la Siria, non solo, non ha nemmeno abbandonato le postazioni nei pressi delle installazioni petrolifere del nord est.
Ci troviamo infatti in provincia di Hasakah, nel distretto di Al Malikiyah, dove ci sono diversi pozzi ed installazioni petrolifere. Le dichiarazioni di Trump sono state quindi due volte menzognere, la prima in quanto è dimostrato che non abbia affatto intenzione di andarsene dalla Siria come afferma, e la seconda è che intende far ricadere su altri la colpa della sua permanenza, lasciando intendere che glielo impediscano ( il famigerato deep state). Si tratta del solito espediente comunicativo del Vorrei fare ma me lo impediscono, espediente che purtroppo continua a trovare persone ben disposte a cascare nel tranello.
Altro fattore di critica, secondo gli accordi stretti dagli USA con la Turchia, le YPG avrebbero dovuto ritirarsi di 30 Km, secondo gli accordi di Sochi con la Russia, anche, ma in nessuno dei due si parla mai della permanenza di pattuglie USA su questi territori.

Stefano Orsi

JOIN THE DISCUSSION