Nuovo attacco Israeliano contro la Siria: 2 civili morti e 7 feriti

Nuovo attacco Israeliano contro la Siria: 2 civili morti e 7 feriti 1

Damasco, 24 novembre. L’ aviazione israeliana si è “distinta” ancora una volta colpendo il territorio di uno stato sovrano.

Aerei israeliani hanno attaccato infrastrutture nella provincia siriana di Homs. L’attacco israeliano è iniziato alle 1:26 di questa mattina [24 novembre]. Lo riferisce SANA :

“Due civili sono stati uccisi e un altro e sei soldati sono rimasti feriti a seguito di un attacco aereo israeliano nella regione centrale.

Una fonte militare ha dichiarato in una dichiarazione a SANA che: “Intorno all’1:26 di oggi, il nemico israeliano ha effettuato un attacco aereo con razzi dalla direzione nord-est di Beirut, prendendo di mira alcuni punti nella regione centrale. Le nostre difese aeree hanno affrontato i missili dell’aggressione e ne hanno abbattuto la maggior parte”.

“La fonte ha precisato che l’aggressione “ha portato al martirio di due civili, al grave ferimento di un altro, al ferimento di sei soldati e all’inflizione di alcune perdite materiali”.

La difesa antimissilistica siriana è riuscita ad abbattere 10 missili israeliani su 12. Lo riferisce il contrammiraglio Vadim Kulit, vice capo del Centro per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria.

“Dalle 2:28 alle 2:38, sei caccia tattici F-16 israeliani provenienti dallo spazio aereo libanese hanno attaccato obiettivi nella provincia siriana di Homs con dodici missili guidati. ” Pantsir-S ” ha distrutto dieci missili”, ha detto durante un briefing. Uno dei missili antiaerei lanciati da un sistema di difesa aerea a lungo raggio S-200 siriano è caduto al largo delle coste della città israeliana settentrionale di Haifa.

Israele colpisce regolarmente obiettivi in ​​Siria. L’ultima volta che è successo è stata la notte del 17 novembre. Si tratta del quarto attacco aereo israeliano sul territorio siriano dall’inizio di novembre.

l’aviazione israeliana sta cercando sempre più di infliggere attacchi aerei su territori che si trovano a una distanza significativa dai confini israeliani. L’esercito siriano sottolinea che le dichiarazioni di Israele secondo cui potrebbe esserci una minaccia da questi territori sono inverosimili. La provincia di Homs non ha un confine comune con Israele.

Vp News

 

aggiornato 25.11.2021 ore 01.25

Exit mobile version