Nembrini l’esperienza di un insegnante, trattenere il valore in tempo di coronavirus

Ci interessava il suo punto di vista sul periodo che stiamo vivendo. Chi conosce Franco Nembrini sa che le sue riflessioni non sono mai scontate, che si parli di educazione o di letteratura, di scuola o di pandemia. È stato così anche in questa intervista che ci ha concesso per Zero Pollici, dove Nembrini parla anche della Divina Commedia e chiude con una pagina dei Promessi Sposi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.