Ministero della salute tedesco: 1 persona su 5.000 soffre di effetti collaterali gravi a causa dei Vaccini

Poi corregge : il tasso di incidenza è più alto

Photo by SJ Objio on Unsplash

Il Ministero della Salute tedesco ammette che 1 persona su 5.000 soffre di gravi effetti collaterali a causa dei Vaccini a mRNA contro il Covid.

L’informazione è basata su uno studio che dimostra come a fine giugno sono stati registrati 2.487.526 pazienti con effetti collaterali.

In realtà il tasso di incidenza degli effetti collaterali è più alto

In realtà, – come spiega il Berliner Zeitung – il tasso di incidenza è più alto. “Ciò significa che il rischio di gravi effetti collaterali non è 1 su 5000, ma significativamente più alto. A seconda del vaccino, è fino a 1 caso su 2500 persone vaccinate con vaccinazione di base [2 dosi], fino a 1 persona su 1667 che è stata potenziata e fino a 1 persona su 1250 vaccinata quattro volte, afferma il Berliner Zeitung. Successivamente il Servizio sanitario tedesco ha ammesso l’errore per difetto. https://www.berliner-zeitung.de/…/schwere…

Il rapporto sulla sicurezza del Paul Ehrlich Institute (PEI) infatti afferma: “Il tasso di segnalazione per tutti i vaccini insieme era di 1,7 segnalazioni per 1000 dosi di vaccino, per le reazioni gravi 0,2 segnalazioni per 1000 dosi di vaccino”.  (…)

Il Ministero federale della salute ha corretto (vedi qui) l’errata segnalazione dopo che diversi utenti di Twitter lo avevano segnalato. (…)

“Secondo il Paul Ehrlich Institute, il rischio di effetti collaterali della vaccinazione è superiore a quanto dichiarato dal Ministero della Salute. Le autorità di Karl Lauterbach si sono ora corrette”.

Sarebbe lo stesso vaccino che hanno imposto a infermieri e medici, obbligatorio per tutti.

A mio avviso, al di là del fatto di cronaca, evidenze del genere che si fanno sempre più decise e si basano su corposi studi medici, dovrebbero provocare un consequenziale riposizionamento dei responsabili statali e suscitare domande nelle autorità ecclesiastiche sulle posizioni assunte di supporto all’autoritarismo del potere. Perché tutto ciò non investe solo questioni di natura medica ma anche politiche ed esistenziali. Ciò che si evince oggi è tanta cattiva fede e interessi a go go. Questi ci sono sempre stati nel ‘mondo’ ma oggi sono più spregiudicati e ramificati, organizzati ed hanno assunto il compito di guida della nostra vita, obnubilando la percezione di ognuno.

VPNews

La Verità dalla rassegna stampa di Visione TV
Exit mobile version