Le autorità turche hanno sequestrato 50 proprietà della chiesa assira

Una battaglia legale sulla proprietà di decine di chiese, monasteri e altre proprietà della Turchia sudorientale ha coinvolto una delle più antiche comunità cristiane del mondo.

Le autorità turche hanno sequestrato circa 50 proprietà, per un totale di centinaia di migliaia di metri quadrati, dalla Chiesa ortodossa siriaca adducendo come motivazione che i loro documenti di proprietà erano stati annullate, secondo quando riferito dai responsabili religiosi della chiesa e della comunità.

(Alcune di queste chiese hanno 1500 anni, prima che la religione islamica nascesse).

Read more: http://www.al-monitor.com/pulse/originals/2017/07/turkey-syriac-christians-fear-land-dispute.html#ixzz4oS6H26Ux