l'arroganza dell'uomo: l'aborto.