L’accoltellamento con vittime a Londra e gli altri attentati della settimana

Attentati della settimana nel mondo:

29.11.2019 (Inghilterra) Un musulmano radicale accoltella a morte due passanti sul London Bridge.

27.11.2019 (Afghanistan)  Fondamentalisti colpiscono una festa nuziale con una bomba ben piazzata, uccidendo quindici membri, tra cui una dozzina di donne e ragazze.

27.11.2019 (RDC) Diciannove civili vengono uccisi e mutilati da un gruppo islamista. Alcuni sono stati decapitati.

26.11.2019 (Iraq) Sei innocenti in un mercato vengono fatti a pezzi da una bomba piazzata su una motocicletta .

26.11.2019 (India) Gli islamisti lanciano una granata in una riunione, uccidendo due civili.

2019.11.24 (Afghanistan) Una granata lanciata contro un veicolo delle Nazioni Unite uccide un soccorritore americano.

Durante il mese di novembre gli attentati radicali islamici sono stati 100 in 23 paesi, in cui 529 persone sono state uccise e 530 ferite.

L’occidente si è alleato con gli stati arabi che diffondono il fondamentalismo e le letture violente del Corano mentre gli stati laici e moderati come la Siria sono vessati, sanzionati, devastati e depredati delle risorse .
Questo avviene anche all’interno delle nostre società perché i nostri leader privilegiano i paesi arabi più ricchi ovvero soprattutto quelli che diffondono il wahabismo.

Tuttavia, l’occidente dice di combattere il fondamentalismo…

JOIN THE DISCUSSION