La Polonia potrebbe costruire un muro al confine con KALININGRAD

muro

La Polonia potrebbe costruire una barriera al confine con l’exclave russa di Kaliningrad per fermare un’ondata di migranti africani e asiatici che potrebbero tentare di attraversare il confine nelle prossime settimane, ha affermato martedì un alto funzionario polacco.

La Polonia accusa la Russia e il suo alleato Bielorussia di utilizzare i migranti come parte di una campagna di “guerra ibrida” per destabilizzare l’Europa. Con la tensione alle stelle a causa della guerra in Ucraina, la Polonia teme il ripetersi di una crisi che ha visto migliaia di africani e I migranti orientali tentare di attraversare il confine con la Bielorussia nel 2021.

Krzysztof Sobolewski, segretario generale del partito al potere PiS (Legge e giustizia), ha detto all’emittente pubblica Polskie Radio 1 che la Polonia sta valutando la possibilità di costruire una barriera, simile a quella che ha costruito al confine con la Bielorussia, al confine con la Russia di Kaliningrad:  “Dovremo rafforzare le nostre forze in questa sezione del confine e anche considerare … la costruzione di fortificazioni di confine simili a quelle che abbiamo ora nella sezione polacco-bielorussa”, ha affermato.

muro costruito al confine con la Bielorussia

I media russi hanno riferito che Kaliningrad ha aperto i suoi cieli ai voli dal Medio Oriente e dall’Asia nel tentativo di attirare più compagnie aeree e turisti.
Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto ai giornalisti in un briefing che la Russia non avrebbe interferito con tale decisione: “La storia dimostra la stupidità delle decisione di costruire muri ogni volta, perché nel corso degli anni o dei decenni,tutti i muri cadono”, ha detto.

La Polonia ha costruito una barriera d’acciaio alta 5,5 metri, dotata di sensori di movimento e telecamere, che si estende per circa 187 chilometri (116 miglia) al confine con la Bielorussia. (Fonte: Al Arabiya English)

Varsavia ha già costruito un muro al confine con la Bielorussia

La Polonia ha completato la costruzione di un muro al confine con la Bielorussia. Lo ha annunciato il 2 ottobre sulla sua pagina Twitter il rappresentante dei servizi speciali polacchi Stanislav Zarin.

Alexander Lukashenko ha definito la costruzione del muro al confine da parte della Polonia “un’idea stupida”. Lo ha affermato in un’intervista con la società televisiva e radiofonica turca TRT,  il 9 dicembre 2021. “Ora cosa, vogliono racchiudere l’Unione Europea con un muro di cinque metri e mezzo? In qualche modo non si adatta all’ideologia e alla democrazia. È un’idea stupida e stupida”, disse Lukashenko.

Tenendo conto che anche la Finlandia ha intenzione di costruire il suo muro con la Russia, veramente l’Europa diventerà ‘la terra dei muri’.

VPNews

 

Exit mobile version