Khazen: “Accordi UE-Turchia? Spero che non sia un ricatto della Turchia”

Pubblicità

POLITICA (Milano). Abou Khazen, il vescovo di Aleppo, questo pomeriggio è stato invitato dal
presidente del consiglio regionale Raffaele Cattaneo a parlare della situazione in Siria. Al termine ha illustrato le condizioni delle ultime settimane. “Ringrazio Milano soprattutto per l’accoglienza dei nostri profughi ma chiedo anche di non aver paura di questa gente. Vi chiedo anche di poter fare il possibile per la pace. Sono ottimista per i trattati di pace e non dobbiamo dimenticare che tutti sono stanchi della guerra in Siria, ma spero che la pace arrivi presto”. Sugli accordi dell’UE con la turchia per i migranti dice. “Spero che non sia un ricatto da parte della Turchia. I profughi dalla Turchia non sono tutti siriani: 1 su cinque lo era e gli altri allora da dove sono venuti e perchè?”. (Francesco Marotta/alaNEWS)