Il pericolo che Wikipedia sia monopolizzata da una fazione di parte

Stasera ho visto il video realizzato di Enrica Perrucchetti per il canale youtube “il Vaso di Pandora” su Wikipedia, intitolato “La Bibbia del Pensiero Unico“.

Wikipedia – come ha detto il suo stesso fondatore Jimmy Wales – non è stata più obiettiva dopo i primi cinque anni dal suo esordio in rete -. Enrica Perrucchetti porta come esempio i fatti di Odessa occorsi il 2 maggio 2014 , così come descritti su Wikipedia. È emblematico che e avevano essi avevano in origine il titolo “la strage di Odessa”, poi la denominazione è passata in “Incendio della Casa dei sindacati di Odessa“. Anche il contenuto è cambiato: quell’evento è stato edulcorato come per mettere la par condition sulle opposte responsabilità.

Questo è evidentemente falso perché io stesso ho visto il video in cui venina impedito alla gente che si era rifugiata nella casa dei Sindacati di uscire fuori dopo aver appiccato l’incendio. Il risultato è che tutti sono bruciati vivi. Non solo ma anche all’interno le squadre punitive di Kiev avevano svolto brutalità.

In effetti, lo scopo dell’enciclopedia è raccogliere conoscenze sparse per il mondo, portarle in un sistema comprensibile per le persone che vivono oggi e trasmetterle a coloro che verranno dopo noi, con ciò affinché il lavoro dei secoli precedenti non diventino inutili per i secoli a venire, e che i nostri discendenti, arricchiti di conoscenza, diventino più gentili e più felici e ricchi di memoria, Una enciclopedia serve affinché i fatti restino correttamente nella memoria affinché diventino esperienza nel paragone con il reale. Lo scopo di una enciclopedia è che i fati del passato non sprofondino nell’oblio, mancando di servire le generazioni future.

Di conseguenza, l’enciclopedia su Internet è molto a rischio, è polvere, probabilmente non vivrà abbastanza a lungo per raggiungere i posteri. È fugace e inaffidabile. Ma può essere anche descrivere correttamente i fatti.

Esiste un noto elenco di caratteristiche, di caratteristiche dello stile scientifico:

Presentazione logica: le informazioni sono presentate in modo coerente e in una sequenza chiara.
Generalizzazione, accuratezza e obiettività della presentazione delle informazioni.
Evidenza e ricchezza di presentazione (molti argomenti, fatti) …
Praticamente non vengono utilizzati mezzi espressivi (epiteti, metafore, ecc.) e non esiste un vocabolario espressivo-emotivo .

Queste le caratteristiche ma una enciclopedia che si definisce libera e non finanziata può avere influenze pesanti, comprese le legislazioni.

In questi giorni centinaia di articoli su Wikipedia sono stati riscritti per condurre una guerra dell’informazione contro la Russia, ha affermato Alexander Malkevich, vicepresidente della commissione per lo sviluppo della comunità dell’informazione, dei media e delle comunicazioni di massa della Camera pubblica (OP) della Russia.

Secondo Malkevich, “Wikipedia” sta diventando davanti un’efficace arma di guerra dell’informazione. Negli ultimi giorni sono state identificate 13 persone che hanno sistematicamente riscritto Wikipedia, trasformandola in una risorsa politicamente parziale.

E’ interessante che Malkevich riferisce che uno di questi ‘revisori ‘ giudicate persone attendibili da Wikipedia , ha riscritto oltre 300 articoli in 2-3 giorni. Nello stesso tempo, le modifiche agli articoli sono state apportate sia nel segmento in lingua russa di Wikipedia, sia nella parte orientata all’Occidente.

Per Malkevich “Wikipedia” è una visione americana della storia, del mondo, delle persone e dei fenomeni ufficialmente e universalmente approvata e applicata. Qualsiasi persona attenta può facilmente vedere come Wikipedia copre molti eventi della storia russa, oltre a personaggi storici. Pertanto, la riunificazione della Crimea e Sebastopoli con la Russia è stata interpretata come “annessione”.

Enrica Perrucchetti sul Vaso di Pandora parla di un progetto mondialista per la creazione di una enciclopedia unica. Visto che tutto sta diventando digitale, compresi i libri, il pericolo che ogni produzione presente su internet digitalizzata possa sparire o essere all’uopo modificata, distruggendo la memoria storica di fatti del passato e più recenti.

Quindi sto consigliando di non usare Wikipedia? No, è molto utile come ragguaglio immediato e per avere una serie di fonti consultabili. Tuttavia, su taluni argomenti recenti e controversi, è meglio fare una ampia ricerca di varie fonti e non fermarsi solo a Wikipedia.

VP News

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.