Il Congresso degli Stati Uniti: il virus ha avuto origine nel laboratorio cinese di Whuan

I repubblicani della Commissione per gli affari esteri della Camera dei rappresentanti statunitense, hanno pubblicato lunedì un rapporto aggiornato sulle origini del virus, concludendo che proveniva effettivamente dal laboratorio cinese di Wuhan. Il rapporto fornisce nuove prove sulla ricerca del laboratorio, sulla fuga di virus e sull’insabbiamento che ne è seguito.

Ovviamente da quelle parti non è che non ci siano mai stete menzogne e parecchie navi sono lontane dai propri porti statunitensi , nel mar Cinese. Quindi prendiamo il tutto con le pinze e consideriamo il contesto attuale ove il mangime è distribuito a grandi dosi ed è gratuito.

Tuttavia la notizia ha rilevanza ed è da appuntare. Non fatevi però prendere della sindrome anticinese già in voga. C’è di peggio tra i lustrini e cotillon e la finzione di non morire mai che strillano continuamente. Salvo poi l’abisso di quando si entra in ospedale e non si è più giovani.

patrizioricci by @vietatoparlare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.