Idlib, Russia: colpito magazzino di munizioni chimiche preparate dai ribelli jihadisti

Pubblicità

Il rappresentante ufficiale del Ministero della Difesa russo Igor Konashenkov ha detto che l’aviazione siriana il giorno 4 aprile ha attaccato magazzini di munizioni in Khan Shaykhun dove i militanti erano impegnati nella produzione di munizioni con agenti chimici.

Secondo il controllo radar  oggettivo dello spazio aereo, ieri nel periodo 11:30-12:30 ora locale, l’aviazione siriana ha colpito un grande deposito di munizioni e magazzino di materiale militare dei terroristi situato nella periferia orientale del villaggio di Khan Shaykhun (Idlib).

fonte: Life