I piloti che hanno intercettato il drone USA hanno ricevuto decorazioni al merito

Date:

Il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha assegnato onorificenze statali ai piloti degli aerei Su-27, che hanno impedito la violazione dei confini dell’area delle operazioni speciali da parte del drone americano MQ-9 (link).

Lo ha annunciato venerdì ai giornalisti presso il Ministero della Difesa della Federazione Russa.

“Il ministro della Difesa della Federazione Russa, generale dell’esercito Sergei Shoigu, ha assegnato dei riconoscimenti statali ai piloti degli aerei Su-27, che hanno impedito la violazione dei confini di l’area del regime temporaneo per l’uso dello spazio aereo, istituito allo scopo di condurre un’operazione militare speciale da parte del veicolo aereo senza pilota americano MQ-9”, ha affermato il ministero. .

Shoigu ha sottolineato che i confini dell’area interdetta sono stati comunicati a tutti gli utenti dello spazio aereo internazionale e pubblicati in conformità con gli standard internazionali.

La pubblicazione russa Izvestija riporta che il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha affermato che la parte americana ha omesso il fatto che alcune aree del Mar Nero hanno uno status limitato per i voli dopo l’inizio della NVO.

In risposta, il 16 marzo, John Kirby, coordinatore delle comunicazioni strategiche presso il Consiglio di sicurezza nazionale, ha definito illegali le restrizioni aeree della Russia sul Mar Nero. Inoltre, Kirby ha indicato che gli Stati Uniti continueranno le missioni di ricognizione sul Mar Nero per sostenere l’Ucraina.

Ricordo che gli USA trasmettono le loro rilevazioni aeree alle forze armate ucraine che così hanno i dati di geolocalizzazione per missili ed artiglieria. Questo metodo è stato utilizzato per affondare incrociatore Moskva. Gli Stati Uniti stanno collaborando attivamente di fatto come cobelligerante nella guerra tra Russia e ed Ucraina.

Il seguente video, che mostra il momento della perdita di un drone americano nel Mar Nero, è stato pubblicato giovedì 16 marzo sul canale YouTube di USEUCOM. In un commento sotto il video, il comando ha osservato che due aerei russi Su-27 avrebbero effettuato una “intercettazione non sicura e non professionale”.

Patrizio Riccihttps://www.vietatoparlare.it
Con esperienza in testate come il Sussidiario, Cultura Cattolica, la Croce, LPLNews e con un passato da militare di carriera, mi dedico alla politica internazionale, concentrandomi sui conflitti globali. Ho contribuito significativamente all'associazione di blogger cristiani Samizdatonline e sono socio fondatore del "Coordinamento per la pace in Siria", un'entità che promuove la pace nella regione attraverso azioni di sensibilizzazione e giudizio ed anche iniziative politiche e aiuti diretti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

More like this
Related

L’Italia rinuncia sempre di più alla propria autonomia, ora anche a livello culturale

La notizia riportata da Come don Chisciotte pone a...

L’Occidente possiede le migliori terre nere dell’Ucraina

Introduzione alla Riforma Agraria Ucraina Il 13 novembre 2019, la...
Exit mobile version