La battaglia per i Beni Comuni portata avanti da Ugo Mattei – Paolo Maddalena e Mauro Scardovelli

I BENI COMUNI SONO LE COSE CHE CI APPARTENGONO

Pubblicità

La battaglia per i Beni Comuni portata avanti da Ugo Mattei, su impulso della Commissione Rodotà, registra due inaspettati nemici: Paolo Maddalena, ex giudice emerito della Corte Costituzionale, e Mauro Scardovelli, noto giurista e psicoterapeuta, padre di Aleph Umanistica. Possibile che due personalità di tale calibro, che si battono da anni per Attuare la Costituzione in ogni sua parte in nome del popolo sovrano, possano davvero essere contro all’idea di una legge per i Beni Comuni?

A tre settimane dall’intervista a Ugo Mattei, oggi nello studio di Byoblu proprio Paolo Maddalena e Mauro Scardovelli vi spiegheranno senza mezzi termini cosa c’è che non va – a loro modo di vedere – nel testo della Commissione Rodotà e quali sono le insidie che si nascondono dietro alla battaglia, all’apparenza ineccepibile, di Ugo Mattei. In nome di Beni Comuni che appartengano finalmente al popolo e …a nessun altro!
___
Il libro che Messora cita alla fine del video è “Oltre il Biocentrismo” di Robert Lanza: https://amzn.to/2RQwPOG
___
Guarda anche: “La mia lotta per i Beni Comuni – Ugo Mattei”: https://www.youtube.com/watch?v=QFJI9sShpg4
___
Vieni a discuterne qui, siamo già a centinaia di migliaia: http://www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram