Gli USA hanno un’idea: sanzioni contro istituti russi che hanno sviluppato il vaccino

Così impediranno al vaccino russo di entrare nei mercati occidentali.

Gli USA hanno un'idea: sanzioni contro istituti russi che hanno sviluppato il vaccino 1

Gli Stati Uniti non accetteranno il vaccino russo e hanno inserito nella lista nera i suoi sviluppatori

Gli Stati Uniti non accetteranno i risultati dei test del vaccino contro il coronavirus russo. Il capo del personale della Casa Bianca Mark Meadows ha rilasciato una dichiarazione.
Washington intende seguire i suoi standard di controllo della qualità dei farmaci e non aggirare le regole, ha detto a Politico un funzionario del governo americano .

Inoltre, gli Stati Uniti hanno imposto sanzioni a cinque istituti di ricerca russi. Lo riportava il sito web del ministero del Commercio del Paese.

Che c’entrano le sanzioni con la legittima prudenza se non si ritengono certi standard adeguati, peraltro violati anche a livello USA, in occasione del coronavirus (in via eccezionale)?

Le sanzioni sono comminate agli istituti del 48 ° Istituto Centrale di Ricerca del Ministero della Difesa della Russia, che hannoo partecipato ai lavori su un vaccino contro il coronavirus. Il documento del ministero rileva che i dipartimenti contro i quali sono state imposte le sanzioni possono essere coinvolti nella creazione di armi chimiche e biologiche. (???)

Gli Stati Uniti hanno più centri simili rispetto a quelli russi!

Le sanzioni implicano l’imposizione di restrizioni alle esportazioni, riesportazioni e trasferimenti di merci che presumibilmente pongono rischi per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti e gli interessi di politica estera.

Il senatore Oleg Morozov ha commentato le sanzioni statunitensi contro la Russia. Secondo lui, in questo modo, Washington ammette la perdita della possibilità per Mosca di estendere al mercato USA un vaccino contro il coronavirus .

Morozov ha anche menzionato “danni al prestigio della scienza americana”. Più semplicemente – lo avrete capito – , gli Stati Uniti stanno cercando di impedire al vaccino di entrare nei mercati occidentali.

patrizioricci by @vietatoparlare

Exit mobile version