Francia – Ondata di vandalismi e profanazioni di chiese

“”A sinistra, la statua di Santa Bernadette decapitata ieri nella chiesa francese di Oberhaslach.
A destra, la statua della Madonna decapitata in Iraq. Benvenuti in Europa! Tout va bien!””
Purtroppo si moltiplicano i casi di  Chiese bruciate o profanate. In Francia non si contano più, nel silenzio indifferente e complice dei media e dei governanti. Di fatto l’Europa – che non crede più in nulla – ci sta trascinando nel baratro, colpevolizzando l’Occidente di tradizione cristiana e sottomettendosi al nuovo Padrone islamico in arrivo, che considera forte, prolifico, invincibile, pieno di rozza voglia di vivere, unico rimedio materiale al caos e al nulla di cui è malata. Ma il Signore della Storia è ancora presente e lo sarà fino alla fine dei tempi. Non solo nei tanti segni lasciati dalla fede millenaria; ma nei cuori dei fedeli che soffrono e offrono e non tacciono, nonostante si continui a rinnegarLo persino ai più alti vertici ecclesiatici… Il resto non è che conseguenza, ma non praevalebunt!

Chiesa e Postconcilio

JOIN THE DISCUSSION