Fallito test del missile ipersonico USA

Gli Stati Uniti, che si sono imbarcati nella corsa per la realizzazione di un missile ipersonico (già realizzato dalla Russia), sono afflitti da continue battute d’arresto. Gli sviluppi americani per missili ipersonici, fatti in fretta, non hanno raggiunto i loro obiettivi.

Quindi, i prossimi test del missile ipersonico americano AGM-183A ARRW sono stati riconosciuti falliti. Il motore del razzo non si è acceso, costringendo i militari ad ammettere che il test “non era in linea con gli obiettivi di volo”. Lo riferisce il servizio stampa del comando dell’aeronautica americana.

Lanciato dal bombardiere B-52H Stratofortress nell’ambito del programma ARRW (Air-Launched Rapid Response Weapon), il razzo AGM-183A ARRW si separava regolarmente dall’aereo. L’intera procedura è andata avanti senza commenti. Tuttavia, qualcosa è andato storto e il suo motore non si è avviato. Il razzo è volato a breve distanza , poi è esploso. Al riguardo è stata disposta un’indagine ufficiale.

 Questa è un’opportunità fondamentale per la nostra Air Force, e abbiamo la squadra migliore, che sta lavorando per stabilire cosa è successo e risolverlo per mettere ARRW il nostro aereo il più rapidamente possibile  , – ha affermato il capo del programma dell’aeronautica statunitense sugli armamenti Heath Collins.

Vale la pena notare che questo è il secondo test consecutivo senza successo del missile ipersonico AGM-183A ARRW. Durante il primo, la “sequenza di lancio” non ha funzionato e il razzo non è stato in grado di separarsi dal vettore.

Gli Stati Uniti stanno cercando di creare il razzo ARRW AGM-183A in risposta a sviluppi simili in Russia e Cina. I bombardieri strategici B-52H Stratofortress (quattro missili per uno “stratega”) dovrebbero riceverlo per primi.

 

fonte: Free News

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.