Energia al Libano e stabilità energetica alla Siria tramite rete elettrica dalla Giordania

Domani a Beirut verrà firmato l’accordo Libano-Giordania-Siria nel campo dell’energia. La Siria ha rinnovato le sue reti di trasmissione, grazie alle quali sarà possibile trasmettere energia dalla Giordania al Libano. Ciò fornirà al Libano energia e alla Siria stabilità energetica.

Beirut-SANA – 25-01-2022

Il ministro dell’elettricità Ghassan Al-Zamel ha confermato che la Siria sta facendo ogni sforzo per attuare l’accordo per formare una rete elettrica tra Libano e attraverso la rete siriana per fornire parte del fabbisogno energetico libanese con elettricità giordana in conformità con l ‘accordo tripartito del 6 ottobre 2021.

A Beirut, in una conferenza stampa con il suo omologo libanese, Walid Fayyad, Az-Zamel ha dichiarato: “Durante l’incontro con il presidente libanese Michel Aoun, gli ho trasmesso i saluti del presidente Bashshar Al-Assad. Abbiamo chiarito le direttive del presidente Al-Assad di fornire tutta l’assistenza e tutti i mezzi fino al completamento di questo progetto. Abbiamo fatto tutto il possibile sin dal primo incontro per garantire che la linea elettrica fosse pronta entro la fine del 2021.”

Il ministro siriano ha aggiunto: “Il 29 dicembre 2021 abbiamo informato la parte giordana e libanese della prontezza della linea. Il governo siriano ha ricevuto chiare istruzioni per fornire tutti i fondi della firma di questo accordo. Siamo pronti a partecipare alla firma dell’accordo da parte libanese e giordana”. Ha inoltre rilevato l’importanza della sua visita in Libano nel contesto della pronta cooperazione interaraba in generale

ministro dell'elettricità Ghassan Al-Zamel
ministro dell’elettricità Ghassan Al-Zamel

Da parte sua, Walid Fayyad ha affermato che domani sarà firmato un accordo sul transito di energia dalla Giordania al Libano attraverso la Siria. Ha sottolineato l’importanza di questo accordo per il ripristino della storica partnership tra i fratelli arabi e per fornire al Libano ulteriore elettricità.

In una dichiarazione all’agenzia di stampa SANA, Az-Zamel ha affermato attraverso che tutte le faglie che impedivano la fornitura di elettricità al Libano la Siria sono state eliminate. L’accordo, che sarà firmato domani a Beirut, garantirà la stabilità del sistema energetico siriano con una resa stimata di 18 megawatt l’ora.

Yu.K./AA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.