Dr. Daniel Warner: le relazioni USA-Arabia Saudita sono basate sulla moneta

Pubblicità

Il Dr. Daniel Warner è uno scienziato e politico americano che dal 1972 vive a Ginevra, in Svizzera. Ha conseguito la laurea in Filosofia e Religione presso l’Amherst College, negli Stati Uniti, e un dottorato di ricerca. in Scienze Politiche dal Graduate Institute of International Studies di Ginevra (HEID). All’età di 21 anni, ha lavorato per Bobby Kennedy, che ha ammirato, e in particolare ha partecipato al discorso che il senatore Kennedy ha dato a Los Angeles nel 1968, poco prima di essere ucciso. Rifiutandosi di partecipare alla guerra del Vietnam, Daniel Warner divenne un insegnante nei quartieri difficili e fu uno dei primi bianchi ad insegnare in una scuola nera ad Harlem. Fu anche intensamente impegnato nel movimento per i diritti civili prima di lasciare gli Stati Uniti per l’Europa, dove si trasferì a Ginevra.

Fino al 2010, il dott. Warner era direttore del Center for International Governance (IGC) presso il Graduate Institute of International Studies and Development (HEID) in Svizzera. Ph.D. in Scienze Politiche, il Dr. Warner ha servito come consulente per l’ILO ( Organizzazione Internazionale del Lavoro) , l’UNHCR (Agenzia per i Rifugiati delle Nazioni Unite) e la NATO, nonché come consulente per i Ministeri degli Affari Esteri e della Difesa della Svizzera. Ha tenuto conferenze a Oxford, Cambridge, Yale, Moscow State University, Hebrew University e così via. Il suo lavoro è stato tradotto in francese, tedesco, russo, arabo e persiano.

La dottoressa Warner è stata così gentile da rispondere ad alcune domande, in particolare riguardo alle principali proteste che si sono svolte dal 22 febbraio in Algeria, che ha portato il presidente Bouteflika alle dimissioni. Il Dr. Warner ha scritto un articolo che ha pubblicato sulla stampa alternativa, in particolare su Counterpunch , che ha inserito nel suo blog: ” And Now Algeria “. Gli ha chiesto come ha visto l’evoluzione della situazione in Algeria, ha risposto che il periodo di stagnazione era finito in Algeria a causa della salute del presidente Bouteflika e della gente per le strade, e che quello che è successo non può continuare . Come mi ha sorpreso il suo particolare interesse per l’Algeria, mi ha detto che luiha avuto l’onore di formare diplomatici algerini lì e a Ginevra, nonché di tenere conferenze e visitare il paese oltre ad avere cari amici algerini a Ginevra.

Per quanto riguarda la politica estera degli Stati Uniti, ho chiesto al Dr. Warner cosa pensasse del sostegno costante degli Stati Uniti per l’Arabia Saudita mentre questo ha diffuso il Wahhabismo in tutto il pianeta secondo la confessione del principe ereditario Mohammed bin Salman.

Secondo il Dr. Warner, la relazione USA / Arabia Saudita è basata sul denaro e sulle basi , e quando gli dissi del silenzio internazionale sulla guerra in Arabia Saudita nello Yemen usando uranio impoverito contro la popolazione yemenita, aggiunse che l’ Arabia Saudita era intoccabile gli Stati Uniti , affermando che anche la Svizzera si è astenuta dal condannare l’Arabia Saudita al Consiglio per i diritti umani. 

Il commento del Dr. Warner è simile a quello del Dr. Bruce Riedel, ex alto ufficiale della CIA e consigliere di quattro presidenti degli Stati Uniti, che avevo intervistato nell’ottobre 2016 e che mi aveva parlato dell’Algeria, parlando bene dei servizi di intelligence algerini, il DRS, e che ha aggiunto che nulla potrebbe alterare lo storico rapporti tra gli Stati Uniti e l’Arabia Saudita risalenti all’epoca di Franklin Delano Roosevelt.

Gli ho anche chiesto della decisione dell’amministrazione Trump di riconoscere la sovranità di Israele sul Golan senza alcuna legittimità. La dottoressa Warner ha riconosciuto che il riconoscimento delle alture del Golan in Israele è contro il diritto internazionale, ma in linea con il pregiudizio verso Israele , così come il trasferimento dell’ambasciata statunitense a Gerusalemme.

Rispondendo alla mia domanda sulla governance di Donald Trump, il Dr. Warner ritiene che sia al di là della risposta razionale , mentre la politica e i politici di oggi corrispondono a ciò che Benjamin DeMott molti anni fa chiamava politica spazzatura.

Per quanto riguarda la necessità di un mondo multipolare, per colui che ha visitato l’URSS per la prima volta nel 1984 e che ha visitato regolarmente la Russia da allora, il multilateralismo è l’unica risposta alla politica globale .

Alla mia domanda sull’obsolescenza della NATO, conoscendo bene questa organizzazione da quando era consigliere, la dottoressa Warner crede che la NATO abbia bisogno di una seria riforma .

Pubblicità

Gli articoli del Dr. Warner possono essere consultati sul suo blog .

Intervista realizzata da Mohsen Abdelmoumen

Source link