Conte ha promesso una volta di non approvare il MES ed ha fatto il contrario, ora promette di nuovo. Alzi la mano chi gli crede…

Dal minuto 22.06 gli interventi di commento sull’intervento del presidente del Consiglio Conte, prima l’intervento dello stesso in Parlamento. Io salterei subito ai commenti in quando Conte non dice il vero.

Nel programma di Messora due sono le obiezioni principali degli ospiti: il MES deve essere deciso dall’autorità politica e non deve essere un meccanismo gestito esclusivamente da tecnici, come è attualmente. Inoltre, l’attuale MES ha poco ha a che fare con il salvataggio dei paesi e molto con il salvataggio delle banche (e quelle tedesche in primis). Ma questo ormai lo sanno anche le pietre. Solo Conte non lo sa e chi lo supporta.
Il Mes sembra fatto apposta soprattutto per le banche tedesche piene di titoli spazzatura che stanno per crollare e non per i paesi di ‘serie B’ per cui il ricorso al MES sarebbe come il colpo di grazia.

Come è possibile allora che il M5S – che aveva come punto qualificante del proprio programma la lotta contro il MES – ora fa spallucce e diluisce la sua contrarietà fino a trasformarla in piena accettazione? L’attuale governo nega la pericolosità del MES contro ogni giusta ragione.

Il video è del canale Byoblu. Ospiti Giorgio Gawronski (economista), Alessandro Galimberti (presidente ordine giornalisti Lombardia- Sole 24 Ore); Alberto Micalizzi – (economista) 

@vietatoparlare
________

#TgTalk 28 – IL RATIFICATORE – 11.12.2019

Giuseppe Conte, detto il Ratificatore, si è presentato alle Camere per ricevere un altro mandato parlamentare sul MES. Alta tensione oggi a Palazzo Chigi e a Palazzo Madama: sono volati gli stracci. Discutiamone insieme agli economisti Gawronsky e Micalizzi, e con il presidente dell’Ordine dei Giornalisti Alessandro Galimberti.
________
Vieni a discuterne qui, siamo già a centinaia di migliaia: http://www.byoblu.com/unisciti-alla-grande-comunita-byoblu-telegram