Clima: un’ipotesi che è diventata un assioma

Sfortunatamente, una seria discussione scientifica è stata sostituita da slogan adottati da politici che usano l’hype climatico per i propri scopi.

Ovviamente il clima sta a cuore a tutti, ma se diventasse una nuova religione su cui tutta l’esistenza umana ruota? È ciò che si chiede la pubblicazione The News American.

La nuova religione “climatica” delle Nazioni Unite cerca di aggiornare la moralità, l’etica

CIMA DEL MT. SINAI, EGITTO-La nuova religione “climatica” del Deep State, incentrata sull’ambiente e sulla cura della “Madre Terra” piuttosto che sul peccato, la salvezza e il Creatore, sta emergendo insieme a una crescente spinta delle Nazioni Unite per un nuovo sistema di moralità ed etica, spiega Alex Newman della rivista The New American in questo episodio speciale di Behind The Deep State girato in cima al Monte Sinai in Egitto.

Una coalizione globale di leader di varie tradizioni religiose, tra cui pagani, ebrei, cristiani, musulmani e persino uno sciamano amazzonico, è salita sul Monte Sinai pochi giorni prima che questo fosse filmato per pentirsi dei propri peccati climatici e svelare ciò che era originariamente descritto come il nuovo Dieci comandamenti.

Nelle interviste con The New American, i leader del movimento lo hanno definito un “addendum” ai Dieci Comandamenti e ha difeso la loro visione di “sfruttare” le comunità di fede per presumibilmente salvare il clima.

Nel frattempo, il Programma di sviluppo delle Nazioni Unite ha pubblicato un importante documento in vista della COP27 chiedendo un nuovo sistema morale ed etico per sostituire quello vecchio – basato sui Dieci Comandamenti originali, che l’ONU afferma “evoluto” con l’umanità – come il precedente sistema morale codice apparentemente non era adatto a proteggere il clima.

È interessante notare che numerosi scienziati nel corso degli anni hanno sostenuto che il “culto del clima” stava effettivamente lavorando per creare una nuova religione, in cui il pentimento per le emissioni di CO2 piuttosto che il peccato sarebbe diventato la norma. Ed eccoci qui (fine citazione).

https://thenewamerican.com/new-un-climate-religion-seeks-to-update-morality-ethics/

Riferimenti nell’ Apocalisse?

Una religione mondiale, descritta in Apocalisse 17:1-18 come “la grande meretrice” farà parte dello scenario del tempo della fine. Nell’Antico Testamento, il termine “meretrice” è usato come metafora della falsa religione.

Apocalisse 17:1-18 delinea diverse caratteristiche dell’unica religione mondiale. La falsa religione dominerà tutti “gli uomini, le nazioni, le tribù e le lingue” della terra (versetto 15), il che significa che avrà un potere globale, senza dubbio concessole dall’Anticristo che dominerà il mondo in quel momento. I versetti 2-3 dicono che una meretrice commetterà adulterio con “i re della terra”, indicando l’influenza della falsa religione sui governanti del mondo.

L’inganno, ci dice Gesù, sarà così grande che anche gli eletti sarebbero sedotti (Mt 24,24).

VPMews

Exit mobile version