Chiude un Hospice per far posto ad un centro vaccinazione

In provincia di Chieti, a Torrevecchia Teatina chiusura di un Hospice per far posto ad un centro vaccinazione

di Guido Mattioni

Questa è una di quelle notizie che i grandi tg e i boriosi giornaloni nazionali non vi daranno mai, di questi tempi, presi come sono con la contabilità dei tamponi, con le immagini indiscrete dei vecchietti con un ago nella spalla, con la retorica stucchevole – e scientificamente falsa – di un’unica soluzione salvifica della pandemia.

Sono notizie che non vi daranno perché la congrega dei ladri di verità non vuole che queste cose si sappiano. Non vuole perché sa che le persone perbene, quelle con ancora un cervello funzionante e soprattutto con un cuore che batte dentro al petto si incazzerebbero.

La notizia è che c’era una volta un hospice per pazienti oncologici, a Torrevecchia Teatina, in provincia di Chieti. C’era, purtroppo…

L’hospice, per chi non lo sapesse, è il luogo estremo dove i malati di cancro che per le loro condizioni terminali non possono essere più curati né a casa né in ospedale, vengono accompagnati alla fine dei loro giorni, con pietas umana, per alleviarne nei limiti del possibile le sofferenze.

Anche l’hospice Torrevecchia Teatina, fino a pochi giorni fa, svolgeva questo fondamentale opera di umana misericordia.

“Svolgeva”, all’imperfetto, purtroppo.

“Svolgeva” perché i pazienti che ospitava sono stati invitati a sloggiare per fare spazio a un centro vaccinale, lasciando quindi loro privi delle cure palliative in grado di alleviarne i tormenti e scaricando al tempo stesso sulle loro famiglie il dolore e il carico delle cure. Hanno anche aggiunto, le sedicenti autorità sanitarie locali, che “i pazienti possono chiedere di essere ospitati dall’hospice Alba Chiara di Lanciano, se c’è posto“.

Se c’è posto! Come se si trattasse di pacchetti da sistemare in un magazzino.

E poi ti devi anche sorbire le ramanzine dei moralisti che ti chiedono che cosa c’entri, con questo obnubilamento collettivo dei neuroni, la cultura della paura e del nazismo.

Meglio girare pagina. Fiato sprecato.

 


riferimenti:
Leggi:
La notizia dell’accordo tra comune e ASL (https://www.chietitoday.it/attualita/vaccini-torrevecchia-teatina-dove.html) per la somministrazione della vaccinazione anti-Covid presso l’hospice di Torrevecchia Teatina. (12 marzo)
La lettera di un parente (https://amp.chietitoday.it/attualita/chiusura-hospice-torrevecchia-teatina-vaccini-lettera-parente.html) che lamenta la chiusura dell’hospice (26 marzo)

(pubblicato sul canale Telegram ‘Giubbe Rosse’)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.